BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Lavoro

PENSIONI/ Milleproproghe. Proietti (Uil): gli esodati? Il decreto liberalizzazioni li salvi da una riforma inutile

Foto ImagoeconomicaFoto Imagoeconomica

«In ogni caso - afferma Proietti - è troppo tardi. Crediamo che già in corso dell’approvazione del decreto sulle liberalizzazioni sia possibile introdurre delle misure che sanino la situazione. Si tratta, infatti, di lavoratori che hanno bisogno di risposte ora».  Si era detto, infine, che la riforma sarebbe stata funzionale alla redistribuzione delle opportunità tra le generazioni. «La prova che non è stato così - conclude - è che non si è destinato un centesimo all’incentivo e allo sviluppo della previdenza complementare, determinante per le giovani generazioni».  

 

(Paolo Nessi)

© Riproduzione Riservata.