BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

RIFORMA LAVORO/ Monti: sull’articolo 18 la questione è chiusa. No della Cgil

Foto: InfoPhoto Foto: InfoPhoto

Positivo anche il giudizio di Emma Marcegaglia, che ha detto che Confindustria ha «accolto la richiesta che ha fatto a tutto il mondo delle parti sociali il Presidente Napolitano dimostrando grande senso responsabilità e abbiamo dato un'adesione complessiva all'architettura complessiva della riforma, ma rimangono alcuni punti su cui lavorare». In particolare, «ci sono delle norme sulla flessibilità in entrata che non condividiamo perché vediamo un irrigidimento eccessivo e vediamo un aumento dei costi per le imprese». Infine, secondo il segretario generale della Uil, Luigi Angeletti, «per dare un giudizio positivo sulla riforma del mercato del lavoro servono modifiche», mentre secondo Giovanni Centrella, segretario generale di Ugl, «così come presentata e impostata, la riforma ha una visione più ampia e non più incentrata solo sull'articolo 18».

 

 

© Riproduzione Riservata.