BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

PENSIONI/ Esodati. Rimoldi (Fnp-Cisl): vi spiego i dubbi sulle cifre della Fornero

Infophoto Infophoto

E’ questo l’intento dell’incontro urgente richiesto al ministro Fornero. «Non le chiederemo nient’altro che il giusto e il dovuto; ovvero, che per tutti i lavoratori che rischiano di trovarsi senza lavoro e senza pensione a causa della riforma della disciplina pensionistica, che ha cambiato loro le regole in corso, sia mantenuta la normativa precedente». Altro fronte sul quale i sindacati avanzeranno le proprie richieste, è quello dei ricongiungimenti onerosi: «Per un banale errore, ammesso dagli stessi relatori del provvedimento, chi, nel corso della propria vita lavorativa, ha afferito a più di un istituito previdenziale, rischia un esborso, in certi casi, superiore ai 100mila euro. Che il ricongiungimento avvenga senza oneri rappresenta  un semplice diritto, niente di più». 

 

(Paolo Nessi)

© Riproduzione Riservata.