BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

PENSIONI/ Esodati, ultimo appello a Napolitano

Elsa Fornero (Infophoto) Elsa Fornero (Infophoto)

«Siamo convinti - spiega - che l’incontro sarà positivo. Il problema è che i capigruppo sanno bene che si troveranno di fronte, per l’ennesima vota, a un ministro che pervicacemente si ostinerà a non ammettere i propri errori. Nonostante lo stesso Mastropasqua abbia ribadito di recente che è necessario trovare una soluzione per tutti, non solo per il contingente dei 65mila, la Fornero, che era presente al convegno dove il presidente dell’Inps si è espresso, si è limitata a spiegare che, per il momento, saranno salvati solo quei 65mila. Punto e basta, poi, si vedra». E invece? «Avrebbe dovuto avere il buon gusto di impegnarsi a salvaguardare tutti. E, successivamente, a trovare le risorse. Temo che la situazione sarà finalmente risolta solamente dal prossimo governo politico che si insedierà alla scadenza di questa legislatura».

 

(Paolo Nessi)

© Riproduzione Riservata.