BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Lavoro

IL CASO/ Bertagna: se ai giovani non piace il lavoro manuale è colpa anche delle imprese

Foto: InfoPhotoFoto: InfoPhoto

Dove trovare dunque una soluzione? Il professor Bertagna spiega che è quanto mai necessario «introdurre l’idea che la formazione professionale può convivere con pari dignità insieme all’istruzione tradizionalmente scolastica. Non si può immaginare che queste due realtà rimangano così separate senza possedere continui collegamenti sistematici e che i licei siano migliori degli istituti tecnici e professionali. E’ una logica pericolosa, autolesionistica, che creerà continui problemi invece di risolverli: è dunque fondamentale superare questo impianto ordinamentale che si è consolidato in maniera così evidente e che affonda le proprie radici in una cultura che senza dubbio non fa più parte del mercato e della democrazia di oggi».

 

(Claudio Perlini)  

© Riproduzione Riservata.