BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Lavoro

INPS/ Disoccupazione, boom di domande: +27% da gennaio 2013

Da gennaio 2013, cioè da quando sono entrate in vigore le nuove prestazioni per la disoccupazione involontaria ASpI e mini ASpI, sono state presentate 1.431.627 domande di disoccupazione

Foto InfoPhotoFoto InfoPhoto

Da gennaio 2013, cioè da quando sono entrate in vigore le nuove prestazioni per la disoccupazione involontaria ASpI e mini ASpI, sono state presentate in totale 1.431.627 domande di disoccupazione, con un aumento del 27,7% rispetto alle 1.121.277 presentate nello stesso periodo del 2012. Lo rileva l’Inps, spiegando che nel solo mese di settembre sono state presentate 116.002 domande di ASpI, 68.240 domande di mini ASpI e 377 domande di disoccupazione tra ordinaria e speciale edile. Nello stesso mese sono state inoltrate 9.123 domande di mobilità, mentre quelle di disoccupazione ordinaria ai lavoratori sospesi sono state 1.128. L’Istituto di previdenza ha anche fatto il punto sulle ore di cassa integrazione autorizzate, che ad ottobre 2013 sono state 90,7 milioni tra interventi ordinari, straordinari e in deroga. Rispetto ad ottobre 2012, quando le ore autorizzate erano state 103,0 milioni, si registra una diminuzione del -11,9 %, imputabile integralmente agli interventi di cassa integrazione in deroga. Nel dettaglio, infatti, l'Inps registra un aumento delle ore autorizzate per la cassa integrazione ordinaria (Cigo), che ad ottobre 2013 sono state 33,8 milioni, mentre quelle autorizzate ad ottobre 2012 erano state 31,4 milioni, con un aumento tendenziale del +7,4%.

© Riproduzione Riservata.