BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

MARIANA MADIA/ La responsabile del lavoro Pd sbaglia l’indirizzo del ministero

Brutta gaffe del neo nominato responsabile del lavoro del Partito democratico Marianna Madia che invece di andare dal ministro del lavoro va da quello dello sviluppo economico

Foto InfoPhoto Foto InfoPhoto

Doveva recarsi al ministero del lavoro per incontrare il ministro appunto del lavoro ma ha sbagliato indirizzo. E’ successo alla neo responsabile per il lavoro Mariana Madia, nominata dal segretario del Pd Matteo Renzi. Non sarebbe questo fatto così grave – insomma, un po’ sì – se la Madia non fosse già stata criticata abbondantemente per la sua presunta inesperienza. Sbagliare l’indirizzo del ministro che maggiormente interessa il suo incarico aggiunge dunque perplessità sulle sue reali capacità. L’episodio è stato riportato oggi dal quotidiano Il Tempo: Mariana Madia è sì andata in un ministero, ma in quello sbagliato. Ha così incontrato il ministro dello sviluppo economico Zanonato che, sorpreso per il suo arrivo, l’ha comunque gentilmente accolta. Ha ascoltato quanto gli è stato detto e cioè i piani e le preoccupazioni di Renzi per il lavoro, poi ha commentato: tutto molto interessante, solamente dovrebbe esporre tutto questo al ministro giusto, quello del lavoro. 

© Riproduzione Riservata.