BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Lavoro

RIFORMA LAVORO/ Quanto durerà il "fallimento" della Fornero?

Elsa Fornero (Infophoto)Elsa Fornero (Infophoto)

Nei prossimi mesi, tuttavia, sarà necessario adottare dei correttivi all’impianto complessivo della riforma e, in particolare, rilanciare un piano complessivo di politiche attive per il lavoro che mettano, appunto, al centro la persona che lavora e l’impresa quale luogo fondamentale per lo sviluppo economico e sociale del Paese.

In questo quadro, gli operatori del mercato del lavoro più qualificati, pubblici e privati che siano, e le Parti sociali, anche attraverso le strutture della bilateralità operanti sul territorio e la loro capacità di essere presenti sui luoghi di lavoro e di sottoscrivere “buoni” accordi nell’interesse dei lavoratori e delle imprese, saranno, quindi, chiamati a fare la loro parte per contribuire al rilancio del Paese e lasciare meno solo chi sta vivendo sulla propria pelle gli effetti della più grande crisi economica del secondo dopoguerra.

 

In collaborazione con www.amicimarcobiagi.com

© Riproduzione Riservata.