BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

IL CASO/ Dal lavoro un "olio" per guarire dalla crisi

Foto: InfoPhoto Foto: InfoPhoto

Questo, con il permesso di Lorsignori, s'ha da fare per far sì che non accada più quel che l'Istat mostra: il reddito disponibile delle famiglie consumatrici è diminuito nel 2012 del 2,1%. Nel solo quarto trimestre il calo è stato dello 0,3% rispetto ai tre mesi precedenti e del 3,2% rispetto allo stesso periodo del 2011. Tenuto conto dell'inflazione, il potere di acquisto delle famiglie consumatrici è sceso nel 2012 del 4,8%. Si è trattato del più forte calo da quando hanno avuto inizio le serie storiche, ovvero dal 1990.

© Riproduzione Riservata.