BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Con le agenzie private garantita sicurezza e impiegabilità nel tempo

Fotolia Fotolia

La strada da intraprendere è, piuttosto, quella di rimuovere ulteriormente i vincoli alla flessibilità in uscita del contratto a tempo indeterminato - proprio per ridare centralità al medesimo - e di rendere più facile l’utilizzo di strumenti come la somministrazione, che, come ormai ampiamente dimostrato, sa coniugare la flessibilità per l’azienda con la sicurezza dei lavoratori, giungendo, ad esempio, ad abolire le causali, a far transitare su di essa tutte le esigenze di lavoro inferiori ai tre mesi e abrogando la contribuzione aggiuntiva Aspi dell’1,4%.

Non a caso la Commissione europea, ben consapevole che gli Stati con legislazioni favorevoli all’operato delle Agenzie di somministrazione hanno tassi più alti di partecipazione al lavoro e minori tassi di disoccupazione, ha emanato la direttiva 104/2008, volta a liberalizzare la diffusione della somministrazione negli Stati membri. Vogliamo provare a considerare le esperienze di chi è più avanti di noi?

© Riproduzione Riservata.