BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Lavoro

PRECARI / Pubblico impiego: il CdM decide la proroga fino al 31 dicembre 2013

Buone notizie per tutti i precari della pubblica amministrazione con contratto a tempo determinato: il consiglio dei ministri potrebbe decidere la proroga al 31 dicembre 2013

Foto: InfoPhotoFoto: InfoPhoto

Oggi il consiglio dei ministri affronterà diverse questioni, in primus l'Imu, ma ci sono anche altre importanti faccende in ballo. Ad esempio la possibile proroga al 31 dicembre 2013 per i precari della pubblica amministrazione. Sarebbe proprio il decreto su Imu e Cig in deroga che permetterebbe tale proroga. Era stato il presidente del Consiglio Enrico Letta a includere tra le priorità del suo governo la proroga dei precari della PA, per tutti quei lavoratori cioè con contratti non a tempo indeterminato negli uffici pubblici, contratti in via di esaurimento. Si tratta di circa 115mila lavoratori di cui  86.122 a tempo determinato. La proroga, secondo indiscrezioni,  non dovrebbe comportare spese ulteriori di copertura che sarebbero rinviate alla legge di stabilità per il 2014. Si tratta di una cifra compresa tra i 50 e i 100 milioni. Non sono compresi in questo decreto proroga i circa 200mila precari della scuola che hanno regole e scadenze diverse. 

© Riproduzione Riservata.