BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

SCENARIO/ Pelanda: le due ipotesi di Letta per evitare il "crac"

Enrico Letta (Infophoto) Enrico Letta (Infophoto)

L’altra soluzione - meno efficace, ma comunque salvifica - è di incentivare l’aumento dell’occupazione con misure straordinarie contando sul fatto che i potenziali di crescita ci sono.

In altre parole, se per le aziende il costo e la rigidità dei contratti del lavoro si riduce, molte di queste anticiperanno o aumenteranno la domanda di lavoro. Per esempio: (a) contratti a zero oneri previdenziali e totalmente flessibili per i giovani fino ai 30 anni; (b) periodo di 5 anni in cui sarà possibile, in generale, accendere contratti di lavoro in deroga dalle regoli attuali. Aumenterebbero i precari? Con onestà e realismo dobbiamo chiederci: meglio precario o disoccupato?

 

www.carlopelanda.com

© Riproduzione Riservata.