BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Lavoro

IDEE/ Potere, autorità, controllo: cosa serve davvero a un leader?

FotoliaFotolia

Diverso è il significato di autorità che fa riferimento alla legittimità dell’esercizio del potere, quindi, è attribuito agli individui secondo regole definite. L’autorità è un particolare tipo di potere, che trae la propria origine dalla posizione ricoperta da un leader; è quel potere che si legittima in virtù del ruolo formale dell’individuo all’interno di un’organizzazione.

Con il termine controllo, si intende la modalità con cui si verifica il conseguimento di standard specificati: non è altro che un’esplicazione concreta di un potere acquisito. 

La leadership è connessa a questi concetti, poiché questi non sono altro che sfaccettature della stessa, ma è importante non far coincidere, o meglio non riconoscere la leadership mediante l’identificazione univoca in una delle dimensione, tant’è che, ad esempio, si può essere leader senza autorità e si può avere autorità senza essere leader.

© Riproduzione Riservata.