BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Lavoro

CONTRATTI A ZERO TASSE/ Renzi "copia" Letta (anche negli errori)

InfophotoInfophoto

Sarebbe, quindi, probabilmente più opportuno destinare queste risorse a interventi strutturali e investimenti finalizzati al rilancio dell’economia. La creazione di nuovi posti di lavoro, infatti, non passa per incentivi che “drogano” il mercato, ma dalla capacità del sistema Italia di tornare a crescere ed essere competitivi in questo mondo globale, creando così le condizioni per nuova occupazione in un Paese, come il nostro, ancora duramente sofferente per gli effetti della grande crisi economica di questi ultimi anni.

 

In collaborazione con www.amicimarcobiagi.com

© Riproduzione Riservata.