BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Lavoro

INPS/ Si è dimesso Antonio Mastrapasqua

Antonio Mastrapasqua presidente di Inps e Inail ha date le sue dimissioni dall'incarico che ricopriva. Le dimissioni dopo le polemiche scoppiate nei giorni scorsi sul suo conto

Foto InfoPhotoFoto InfoPhoto

Si è dimesso il presidente dell'Inps, Antonio Mastrapasqua. Le dimissioni arrivano dopo l'esplosione delle indiscrezioni relative ai suoi incarichi in varie aziende così come quelli della moglie, indiscrezioni che hanno sollevato un'ondata di polemiche nei suoi confronti, tanto che anche il capo del governo aveva fatto sapere di stare meditando il suo licenziamento. Poco fa, consegnandole nelle mani del ministro del lavoro, lo stesso Mastrapasqua ha tagliato la testa a ogni indecisioni dando le dimissioni dal suo ruolo. Il governo aveva infatti approvato, alla luce di queste polemiche, un disegno di legge che vietasse a chiunque fosse ai vertici di un ente pubblico nazionale, come appunto l'Inps, di avere altri incarichi dirigenziali, per evitare qualunque tipo possibile di conflitto di interesse. Ecco la nota diffusa dal ministro Giovannini: "Il Ministro, nell'esprimere, anche a nome del Governo, apprezzamento per la sensibilità dimostrata dal Dott. Mastrapasqua, lo ringrazia per il lavoro svolto in questi anni per il rinnovamento dell'Inps e il complesso processo di riorganizzazione dell'Ente derivante dall'incorporazione dell'Inpdap e dell'Enpals".

© Riproduzione Riservata.