BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Lavoro

IL CASO/ Giovani e lavoro, la “garanzia” che Renzi rischia di sprecare

InfophotoInfophoto

La speranza è, quindi, che quanto costruito nei mesi scorsi non voli via come “brevi fotogrammi o treni in galleria” e che, già dal prossimo aprile, l’azione dell’esecutivo giovanile e giovanilistico di Matteo Renzi riparta da quanto già programmato per definizione di un, non più rinviabile, piano per il lavoro in grado di rilanciare l’occupazione e la crescita nel nostro Paese.

 

In collaborazione con www.amicimarcobiagi.com

© Riproduzione Riservata.