BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

AGENZIA DELLE ENTRATE/ Nuove assunzioni: 1100 nuovi posti di lavoro in tre anni

L'Agenzia delle entrate annuncia un piano di assunzioni previsto nei prossimi tre anni dal 2015 al 2017 di 1100 figure professionali. Ecco di cosa si tratta

Foto InfoPhoto Foto InfoPhoto

La tanta contestata Agenzia delle entrate, il terrore dei contribuenti italiani, dà anche buone notizie. E' stato infatti reso noto un piano di assunzioni in tre anni che comporta 1100 nuovi posti di lavoro. Si tratta di 400 assunzioni nel 2015, 350 nel 2016 e 350 nel 2017. La figura professionali richiesta è quella del funzionario di agenzia, incaricati di verificare quanto dichiarano e se dichiarano i contribuenti. Va tenuto conto poi che 800 nuove assunzioni sono già state autorizzate ufficialmente. Il tutto grazie al decreto legge sulla "volontary disclosure". Ecco quanto dichiarato nel decreto stesso: «Per affrontare le esigenze operative connesse allo svolgimento delle attività necessarie all’applicazione della disciplina sull’emersione e il rientro dei capitali detenuti all’estero nonché per potenziare l’azione di prevenzione e contrasto all’evasione e all’elusione fiscale».

© Riproduzione Riservata.