BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Lavoro

DISOCCUPAZIONE/ Mai così alta dal 1977: il 13% è senza lavoro

La disoccupazione in Italia tocca nuovo record negativo: non lavora il 13% degli italiani, mai così tanti dal 1977. Il commento di Matteo Renzi: è un dato sconvolgente

Foto InfoPhotoFoto InfoPhoto

Nuovo record negativo, come annuncia la nuova rilevazione dell'Istat: il tasso di disoccupazione a febbraio ha toccato la cifra record del 13%, 1,1 in più rispetto allo stesso periodo dell'anno precedente. E' il livello più alto mai raggiunto in Italia da quando si è cominciato a registrare il tasso di disoccupazione a livello annuale, il 1977, e a livello mensile, il 2004. Il primo a commentare è stato il capo del governo Matteo Renzi: dato sconvolgente, ha detto. I disoccupati sono cresciuti del 9% raggiungendo la quota di 3,3 milioni. L'Italia, come commenta Eurostat, è il paese europeo in maggiore difficoltà dopo la Spagna per quanto riguarda poi la disoccupazione giovanile, con un tasso pari al 42,3%. Per quanto riguarda l'occupazione, 365mila persone hanno perso il lavoro rispetto al 2013, in pratica tra i 15 e i 64 anni lavora un italiano su due.

© Riproduzione Riservata.