BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Lavoro

CONCORSI PUBBLICI 2014/ I bandi comunali, le offerte e i posti disponibili (11 aprile 2014, aggiornamento ore 16.15)

Concorsi pubblici, bandi, offerte e posti disponibili. Ecco tutti gli avvisi pubblicati oggi e consultabili sui siti istituzionali delle diverse strutture pubbliche. Venerdì 11 aprile 2014

Foto: InfoPhotoFoto: InfoPhoto

L’Università di Trieste ha indetto oggi delle pubbliche selezioni, per titoli ed eventuale colloquio, per il conferimento di sei assegni per lo svolgimento di attività di ricerca (ai sensi dell'art. 22 della legge 30 dicembre 2010, n. 240), con scadenza fissata al 23 aprile 2014 (clicca qui per tutte le informazioni). Lo stesso ateneo ha anche avviato una selezione pubblica per il conferimento di un (1) assegno per attività di ricerca, con titolo "Sviluppo di programmi per la propagazione temporale per la descrizione di fenomeni molecolari in campi intensi", presso il Dipartimento di Scienze Chimiche e Farmaceutiche. La scadenza è stata in questo caso fissata al 22 aprile 2014 (clicca qui per maggiori informazioni). L'Università di Bari ha invece indetto una procedura selettiva pubblica, per titoli e colloquio, per il conferimento di un assegno relativo a specifico programma (assegno di tipo B – programma di ricerca n. 05.45) per la collaborazione ad attività di ricerca. Il titolo della ricerca è: "Studio dei geni per la biosintesi dell’amido in frumento duro", con scadenza al 22 aprile 2014 (clicca qui per tutte le informazioni). Lo stesso ateneo ha anche indetto una procedura selettiva pubblica, per titoli e colloquio, per il conferimento di un altro assegno sulla ricerca dal titolo: "Cistectomia radicale laparoscopica con confezionamento extracorporeo di condotto ileale o ureterocutaneostomia nel paziente anziano: confronto con la tecnica open. Trial prospettico randomizzato" (clicca qui per tutte le informazioni).

Tra i concorsi pubblici e i bandi pubblicati oggi e consultabili in Rete, ci sono le diverse selezioni pubbliche indette dall'Università del Salento per il conferimento di alcuni assegni per la collaborazione ad attività di ricerca. Il primo, con scadenza fissata al 18 aprile 2014, riporta il titolo "Definizione di un set di scenari per la sperimentazione di processi e servizi internet-based nel turismo" (clicca qui per maggiori informazioni), mentre il secondo assegno riguarda la "Definizione del piano di comunicazione e delle iniziative per la creazione di un sistema turistico integrato" (clicca qui per consultare il bando). Lo stesso ateneo ha avviato una selezione pubblica per il conferimento un assegno per la collaborazione ad attività di ricerca dal titolo "Sistematizzazione, implementazione organizzazione critica e gestione della documentazione archeologica e aerofotografica delle evidenze archeologiche della fascia costiera Adriatica e ionica della Puglia con particolare attenzione alla penisola salentina, sia di grande estensione (abitati, necropoli, viabilità porti santuari, divisioni agrarie), che di minore impegno, in parte già presenti nel Sistema Informativo Territoriale per i beni culturali del territorio italiano, CNR - Università del Salento. Implementazione, elaborazione della documentazione, creazione di schemi e modelli per la creazione di un percorso di valorizzazione di siti costieri antichi e a continuità di vita della Puglia meridionale", con scadenza il 17 aprile 2014 (clicca qui per maggiori informazioni). L'ultima attività di ricerca, per la quale è previsto il conferimento di 2 assegni, riporta il seguente titolo: "Sistematizzazione, implementazione organizzazione critica e gestione della documentazione archeologica e aerofotografica delle evidenze archeologiche del territorio sia di livello superiore (abitati, necropoli, viabilità porti santuari, divisioni agrarie) che di base della Puglia, con particolare attenzione alla penisola salentina, in parte già presenti nel Sistema Informativo Territoriale per i beni culturali del territorio italiano, CNR - Università del Salento. Implementazione, elaborazione della documentazione, creazione di schemi e modelli per la creazione di un percorso di valorizzazione di siti archeologici antichi e a continuità di vita della Puglia meridionale" (clicca qui per vedere il bando).

(I testi non hanno carattere di ufficialità: ai sensi di legge l'unico testo definitivo, che prevale in caso di discordanza, è quello pubblicato sugli organi di stampa ufficiali)

© Riproduzione Riservata.