BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Lavoro

RIFORMA PENSIONI/ Quota 96, Marzana (M5S): coperture e Tfs, il Governo dia garanzie

InfophotoInfophoto

Gli interrogativi ci sono, ma questo non può rappresentare un impedimento al riconoscimento di un diritto che è già stato ampiamente leso. Si deve procedere - e subito - al ripristino di tale diritto, che oltretutto è disatteso da due anni. In più ricordo come il Trattamento di fine servizio verrà corrisposto secondo la riforma Fornero e non le norme previgenti: il Tfs sarà versato dunque in ritardo. Il governo deve adoperarsi con tutti i mezzi, a livello legislativo e finanziario, per garantire ai lavoratori ciò che gli spetta.

 

La palla passa ora al Senato: l’emendamento dovrebbe arrivare a Palazzo Madama tra lunedì e martedì. Pensa che ormai il discorso sia ben incanalato o si rischia uno stop?

Io mi auguro che non ci sia alcun passo indietro. Il Parlamento - che sta già subendo duri colpi dal governo circa la sua funzione democratica, vista la continua decretazione d’urgenza - ha indicato la rotta; è un atto più che dovuto (seppur tardivo) nei confronti di questi cittadini che aspettano una soluzione concreta: il governo deve darla, non può tirarsi indietro.

 

(Fabio Franchini)

© Riproduzione Riservata.