BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

SPILLO/ Usa, Uk e Giappone lasciano senza lavoro l'Ue

Jean-Claude Juncker (Infophoto) Jean-Claude Juncker (Infophoto)

La leggera crescita dei tassi di occupazione, dello 0,2% nella zona euro e dello 0,3% nell’Europa a 28, registrata nei giorni scorsi da Eurostat nel suo periodico rapporto sullo stato di salute del nostro mercato del lavoro non rappresenta, certamente, un valido motivo per rallegrarsi.

Il lavoro da fare, quindi, certamente non manca al Team Juncker e in particolare alla belga Marianne Thyssen, designata al dicastero dell’occupazione e Mrs. Jobs nel nuovo esecutivo europeo.

 

In collaborazione con www.amicimarcobiagi.com

© Riproduzione Riservata.