BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Lavoro

SINDACATI E POLITICA/ "L'assist" di Cgil, Cisl e Uil al rottamatore Renzi

Camusso, Furlan e Barbagallo (Infophoto)Camusso, Furlan e Barbagallo (Infophoto)

Non è così. È una grande opportunità per il Paese, per i lavoratori e per lo stesso sindacato. Infatti, si avrebbe bisogno di contrattare di più le condizioni del lavoro, ed evitare che il governo intervenga sulle materie del lavoro a scapito della libera negoziazione e dell'autonomia delle Parti sociali, com'è avvenuto sempre più frequentemente in questi ultimi tempi.

La segretaria della Cisl Annamaria Furlan ha avuto credito dal Governo quando ha chiesto di non intervenire su materie come salario minimo e rappresentanza, dopo aver annunciato di farlo. Ma il Governo avrebbe facile gioco, a fronte dello stallo contrattuale, a intervenire. Sarebbe un assist oggettivo a favore della voglia renziana di restringere gli spazi delle associazioni del lavoro.

© Riproduzione Riservata.