BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Lavoro

SINDACATI E POLITICA/ Le tattiche di Landini e Camusso per "rilanciare" Fiom e Cgil

Maurizio Landini e Susanna Camusso (Infophoto)Maurizio Landini e Susanna Camusso (Infophoto)

I due obiettivi paralleli di Landini e Camusso fanno pensare che Fiom e Cgil abbiamo trovato un equilibrio tra di loro e che ciò possa avere dei riflessi sul mondo confederale. Le confederazioni sono più che mai chiamate oggi a capire qual è la loro funzione: il loro impegno per la nuova Costituzione del lavoro è ciò che può riposizionarle e rilanciarle. Nella speranza che restino fuori dalla discussione totem ideologici che oggi non hanno davvero più senso e che fanno solo perdere occasioni al lavoro e ai lavoratori.

 

In collaborazione con www.think-in.it

© Riproduzione Riservata.