BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Lavoro

WHIRLPOOL/ Indesit, gli operai occupano la stazione di Aversa

I Lavoratori dello stabilimento Whirlpool – Indesit di Carinaro (Caserta) hanno occupato per due ore i binari della stazione ferroviaria di Aversa. Tre presidi nel pomeriggio. 

foto:Infophotofoto:Infophoto

I Lavoratori dello stabilimento Whirlpool – Indesit di Carinaro (Caserta) hanno occupato per due ore i binari della stazione ferroviaria di Aversa per spostarsi allo stabilimento dove continueranno i presidi. "Continueremo le nostre rivendicazioni finché non avremo risposte - ha detto Antonietta Cerullo, Rsu Uilm dello sito del Casertano. Contiamo di andar via dalla stazione intorno alle 12 e poi di recarci nuovamente fuori la fabbrica dove continua il presidio. Le nostre proteste proseguono mentre da parte l'azienda tace". La protesta nasce contro la decisione dell’azienda di chiudere il sito industriale. Per due ore è stato paralizzato il traffico ferroviario sulla linea Roma-Napoli via Formia. Nel pomeriggio sono previste tre fiaccolate organizzate da associazioni di cittadini che partiranno da tre comuni, Gricignano, Teverola e Carinaro, per congiungersi alla stazione di Gricignano e terminare infine davanti allo stabilimento. Sono 1350 i lavoratori che rischiano di perdere il posto: 800 lavoratori della Indesit di Carinaro e gli altri del cerntro ricerca e sviluppo di None (Torino). Intanto il Governo aveva chiesto e ottenuto l’impegno dell’azienda a rispettare l’accordo del 2013, che esclude il licenziamento unilaterale fino al 2018. (Serena Marotta) 

© Riproduzione Riservata.