BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

FRANCOIS MICHELIN/ E' morto il re degli pneumatici: il figlio morto, la fede

Francois Michelin, patron della nota industria di pneumatici francese, è morto all'età di 89 anni, aveva guidato per mezzo secolo un colosso industriale mondiale

Francois Michelin Francois Michelin

E' scomparso ieri a 89 anni di età Francois Michelin, uno degli industriali più noti al mondo, fondatore della nota fabbrica di pneumatici. Aveva guidato l'azienda per quasi cinquant'anni portandola in tutto il mondo, anche negli Stati Uniti. Nel comunicarne la scomparsa, la Michelin lo ha definito "un visionario e un umanitario". Michelin è stato ricordato anche dal primo ministro francese Valls ricordandone "l'innovazione, la visione, l'esigenza e la passione". Di lui resta celebre una intervista rilasciata nel 2013 al giornale Paris Match in cui fra le altre cose ricordava la morte del figlio Edouard a cui aveva lasciato la guida dell'azienda, confessando apertamente la sua grande fede cristiana: "Il cardinale Lustiger conosceva bene Edouard. Dopo la sua morte, lui ha celebrato una messa nella chiesa di Saint-Sulpice. Ha fatto questa domanda: “Perché Edouard è morto?”. E ha citato Cristo, sulla croce, che si rivolge al Padre: “Dio mio, Dio mio, perché mi hai abbandonato?”. Aggiungendo che "Dio dona tutti i giorni la risposta. Non potrebbe essere altrimenti. Io amo questa frase di san Paolo su Abramo: “Sperare contro ogni speranza”. Concludendo: "Le cose essenziali che ho ricevuto: la realtà, la verità. E che non si può mai fare a meno degli uomini e che non si può non amare ciò che si fa".

© Riproduzione Riservata.