BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Lavoro

NOIPA/ Assegni familiari in scadenza, in arrivo gli avvisi nell'area riservata

Entro il 30 giugno i dipendenti pubblici dovranno ripresentare ripresentate le domande per gli assegni familiari. Sul portale NoiPa in arrivo avvisi per ricordare la scadenza imminente. 

Immagine di archivio (Infophoto 2)Immagine di archivio (Infophoto 2)

Si avvicina il 30 giugno, data ultima per presentare la richiesta di assegni familiari. I dipendenti pubblici stanno ricevendo, nella pagina personale del portale NoiPa, un avviso che ricorda l'imminente scadenza: il Mef, in un'informativa del 7 maggio, ha ricordato ai dipendenti pubblici che nel caso in cui la richiesta non venga effettuata entro il termine l'erogazione degli assegni familiari verrà sospesa. Nel modello, scaricabile sul portale NoiPa, devono essere indicati i redditi percepiti nel 2014, rilevabili dal modello Cu 2015 (Certificazione Unica, il modello che a partire da quest'anno ha sostituito il Cud) o, nel caso in cui il contribuente abbia già presentato la dichiarazione dei redditi dai modelli 730/2015 o Unico Pf 2015. In questo caso occorre prestare attenzione ai redditi soggetti a tassazione separata, che devono essere indicati nella domanda di assegni familiari ma non sono presenti nella dichiarazione dei redditi.  

© Riproduzione Riservata.