BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Lavoro

Riforma pensioni 2015 / Così i 500 euro di Renzi si trasformano in "privilegio"

InfophotoInfophoto

L'indicizzazione di tutte le pensioni, dalla più piccola alla più grande, è doverosa e necessaria per mantenere la capacità di acquisto dei pensionati. D'altra parte sono convinto che in momenti particolari il governo possa sospendere o addirittura cancellare questa indicizzazione per un determinato periodo. 

 

Questa sentenza può essere un'opportunità per un'ipotesi di riforma del sistema nell'ottica della flessibilità, o eventualmente del reddito minimo proposto da Boeri?

No, io penso che questa sentenza non sia affatto propedeutica a una riforma delle pensioni, soprattutto dopo l'introduzione del sistema contributivo. Quest'ultimo è già di per sé una riforma strutturale le cui conseguenze si dispiegheranno nei prossimi decenni. Non capisco perché dovremmo prendere questa anomala sentenza della Corte costituzionale e strumentalizzarla per attuare l'ennesima riforma delle pensioni.

 

(Pietro Vernizzi)

© Riproduzione Riservata.