BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Riforma pensioni 2015, Proietti (Uil): flessibilità e tasse, ecco dove Renzi può trovare le risorse

Infophoto Infophoto

Renzi farebbe bene a essere coerente. Un anno fa ha detto che avrebbe tagliato le tasse ai pensionati attraverso il bonus da 80 euro, poi non lo ha fatto e adesso dice che taglierà le aliquote nel 2018. Qualche mese fa aveva detto che nella Legge di stabilità sarebbe stata reintrodotta la flessibilità in uscita per l’accesso alla pensione, in quanto la legge Fornero era iniqua dal punto di vista sociale.

 

E dunque?

Chiediamo dunque al governo che rispetti questo impegno, anzi siamo già in ritardo. Con la legge di stabilità bisogna reintrodurre la flessibilità in uscita. Noi proponiamo un range tra 62 e 70 anni dentro al quale il lavoratore può scegliere anche in base alle diverse tipologie di lavoro.

 

Sono misure sostenibili?

Questa manovra è pienamente sostenibile. Basta riprendere una parte degli 80 miliardi risparmiati grazie alla legge Fornero, la più gigantesca operazione di cassa sulle pensioni, per riprendere una parte di queste risorse e rimetterle nel sistema, con un beneficio complessivo per la nostra economia e per le aziende che oggi tornano a chiedere di favorire un turnover all’interno del mercato del lavoro.

 

(Pietro Vernizzi)

© Riproduzione Riservata.