BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Concorso avvocati 2016 / Primo bando dell’anno, 10 posti per Avvocato di Stato: i requisiti necessari per partecipare (ultime notizie oggi 19 gennaio)

Concorso avvocati 2016, il bando publbico per dieci posti di Avvocato di Stato: tutte le informaizoni, le scadenze per presentare la domanda e i dettagli utili in aggiornamento

Concorso avvocati 2016 (Infophoto) Concorso avvocati 2016 (Infophoto)

È uscito in questi giorni il primo bando dell’anno 2016 per il concorso avvocati: in palio, come potete vedere qui sotto, ci sono ben 10 posti per Avvocato dello stato, con il termine della presentazione della domanda che scade il prossimo 12 marzo 2016. Sono previste quattro prove scritte e due orali, ma per poterlo fare sono stati redatti sulla Gazzetta Ufficiale della Repubblica alcuni pre requisiti necessari per poter presentare la domanda e poter essere ammessi al bando. Eccoli nel dettaglio: si può partecipare se si è procuratori dello stato con almeno due anni di effettivo servizio, o anche se si è magistrati nominati a seguito di concorso per esame, con soliti i 18 mesi di tirocinio valutato idoneo. Ecco tutti gli altri requisiti in elenco: magistrati della giustizia militare; magistrati amministrativi; avvocati iscritti all’albo con anzianità di non inferiore a sei anni; professori universitari di ruolo in materie giuridiche o assistenti universitari che abbiano superato l’esame di abilitazione di avvocato; dipendenti di ruolo delle regioni, degli enti locali o pubblici a carattere nazionale assunti medianti concorsi pubblici con almeno cinque anni di servizio nella carriera legale che abbiano superato anche loro l’abilitazione della pressione di avvocato.

In questi giorni sono usciti i bandi pubblici per il concorso avvocati 2016, i primi di questo nuovo anno e che mettono i palio alcuni posti per l’avvocatura di stato . Nello specifico, lo scorso 12 gennaio è stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana con DAG 22 dicembre 2015, il concorso per esame teorico-pratico a dieci posti di Avvocato dello Stato. Potrebbe essere per tanti neo avvocati una grande occasione lavorativa, in un periodo di crisi generale dove anche i bandi pubblici non sono frequenti come qualche anno fa. Il termine della presentazione della domanda scade il 12 marzo 2016 e qui vi daremo tutti i dettagli per la domanda e i requisiti per poterla presentare: per prima cosa al concorso possono partecipare i cittadini italiani d incensurabile condotto morale e civile in possesso di alcuni pre requisiti che nel corso dei vari aggiornamenti vi daremo nel dettaglio. Ai fini intanto della partecipazione al concorso sarà necessario registrarsi al portale dei concorsi di Avvocatura dello Stato, accedendo al sito ufficiale nella sezione Concorsi. Vi ricordiamo che l’intero bando prevede quattro prove scritte e due orali, e che i concorrenti collocati nella graduatoria tra i primi dieci saranno nominati avvocati dello stato alla I classe si stipendio e immessi in servizio secondo le specifiche indicazioni della graduatoria stessa.

© Riproduzione Riservata.