BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

OCCUPAZIONE GIOVANI / "Destination Work": sabato 22 in tutta Italia l'orientation-day di Gi Group

Sabato 22, dalle 9 alle 13, in tutt'Italia "Destination Work": giornata di orientamento  offerta gratuitamente da Gi Group. Il Ceo STEFANO COLLI-LANZI; "Il nostro know-how ai giovani".

Lavoro: una sfida da vincere con l'orientamento Lavoro: una sfida da vincere con l'orientamento

Sabato 22 ottobre dalle 9 alle 13, presso circa 40 filiali Gi Group e numerose altre sedi, si terranno attività di orientamento al lavoro prevalentemente rivolte ai giovani tra i 18 e i 29 anni Milano, 10 ottobre 2015

Dopo il successo dello scorso anno, con oltre 1.600 partecipanti e circa 300 risorse di Gi Group impegnate nell’iniziativa, torna Destination Work, l’iniziativa di corporate social responsibility di Gi Group rivolta prevalentemente ai giovani tra i 18 e i 29 anni, ma aperta a tutti coloro che sono alla ricerca di un impiego o di consigli su come approcciarsi al mondo del lavoro in maniera più efficace.

Sabato prossimo, dalle 9 alle 13, 270 persone di Gi Group dedicheranno a titolo gratuito il proprio tempo e la propria esperienza a supporto di tutti coloro che, previa iscrizione, si recheranno in una delle sedi aderenti all’iniziativa, fornendo loro un sostegno mirato secondo le diverse esigenze; fino ad ora, Gi Group ha già ricevuto circa 2000 richieste di iscrizione tra studenti e lavoratori. Più nel dettaglio, saranno circa 40 le filiali Gi Group dislocate su tutto il territorio nazionale che, per l’occasione, resteranno aperte eccezionalmente sabato mattina oltre alle sedi centrali e a 15 istituti scolastici, che ospiteranno sessioni di workshop e colloqui individuali per approfondire i seguenti temi:

• i canali di ricerca del lavoro, con focus sull’utilizzo di LinkedIn e dei social media • il CV e la lettera di presentazione;

• la web reputation e l’utilizzo del video CV;

• il colloquio di lavoro

• il mercato territoriale e i contratti più diffusi per i giovani

“Il successo riscontrato dalla prima edizione di Destination Work, cha ha visto coinvolti circa 1.600 partecipanti, di diverse fasce d’età, oltre a 1.200 studenti di istituti aderenti all’iniziativa, ci ha spinti a replicare il progetto anche nel 2016, estendendo questa volta le attività a livello internazionale - ha dichiarato Stefano Colli-Lanzi, CEO di Gi Group (nella foto) – Come parte delle nostre attività di corporate social responsibility , Destination Work ha l’obiettivo di portare alla comunità, a titolo gratuito, l’esperienza ed il know how degli specialisti di Gi Group fornendo suggerimenti, consigli e materiali che possano facilitare l’ingresso nel mondo del lavoro.

Il Gruppo donerà inoltre l’equivalente del costo lavorativo delle proprie risorse che hanno aderito all’iniziativa ad organizzazioni impegnate nell’inserimento lavorativo di giovani in dispersione scolastica”.

Per partecipare e approfondire l’iniziativa è possibile visitare il sito di Gi Group al seguente link: http://www.gigroup.it/candidati/destination-work/

© Riproduzione Riservata.