BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Lavoro

CONTRATTI STATALI / Aumento stipendi dipendenti e rinnovo: Testo Unico, la promessa del ministro Madia (Oggi 21 novembre 2016)

Contratti Statali, aumento e rinnovo degli stipendi per i dipendenti pubblici: ultime notizie e novità live di oggi 21 novmebre 2016. In attesa della Manovra in parlamento, il Testo Unico

Marianna Madia, Ministro PA (LaPresse)Marianna Madia, Ministro PA (LaPresse)

I Contratti Statali, il loro rinnovo e l’aumento in generale degli stipendi su tutto il settore pubblico reta uno dei punti più delicati delle novità in Manovra Economica del Governo Renzi. Mentre Bruxelles esamina ancora il testo “rimandato” della Legge di Bilancio 2017, il Ministro della Pubblica Amministrazione Marianna Madia alla Camera durante il Question Time ha sottolineato come i problemi non sono ancora stati risolti definitivamente. «il Governo Renzi è pronto alla fase delle trattative, ma persistono ancora parecchi nodi da sistemare. Ad esempio bisogna comprendere come finanziare il rinnovo del bonus 80 euro per il comparto della sicurezza e le nuove assunzioni di personale statale oltre che scolastico». Come raccontavano nei giorni scorsi, i nodi da sciogliere possono voler riferirsi come un qualcosa di superabile a breve oppure un modo per poter prendere temp prima del referendum, vero snodo politico per tanti settori, non solo quello dei contratti statali. In coda al suo intervento, la Madia ha anche aggiunto però: «Penso che tutto questo possa essere fatto insieme ai sindacati. 3 miliardi per gli enti territoriali, 2 miliardi in più per la sanità, anche per effettuare assunzioni straordinarie di medici e infermieri, e un altro miliardo per la scuola». Il tutto viene rilanciato con una promessa importante che però getta anche qualche dubbio sull’effettiva fattibilità della stessa: «è in arrivo il nuovo Testo Unico sul pubblico impiego e quindi lo scenario normativo potrebbe cambiare. A questo punto si può aprire una stagione innovativa, anche sulla parte normativa». Il Testo Unico sul pubblico impiego avrà luce nelle prossime settimane o verrà inglobato anch’esso dallo stallo politico pre-referendario? I lavoratori statali attendono, i sindacati si ribellano e i prossimi giorni potranno dirci di più a riguardo.

© Riproduzione Riservata.