BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Sciopero oggi/ 5 dicembre 2016: settore sanità a Padova, Napoli, Livorno. Info e orari

Sciopero oggi, 5 dicembre 2016: si fermano gli avvocati del Tribunale a Ischia e i dipendenti dell'Inps di Monza. Info e orari. Ultime notizie in aggiornamento in tempo reale

Immagini di repertorio (LaPresse) Immagini di repertorio (LaPresse)

Sciopero oggi anche nel settore della sanità privata in alcune città. Si asterranno dal lavoro straordinario i dipendenti dell'Istituto Luigi Configliachi a Padova. I lavoratori hanno iniziato lo sciopero lo scorso 30 novembre e andranno avanti fino al prossimo 22 dicembre. Ad indire la protesta sono stati i sindacati Fp-Cgil, Fp-Cisl, Fpl-UIl. Sempre nel settore della sanità privata sciopero oggi anche dei lavoratori della Casa di Cura Nostra a Massa di Somma, in provincia di Napoli. Si tratta di un'agitazione a livello aziendale per l'intera giornata di lavoro, dalle 8 alle 20. Lo sciopero è stato proclamato dai sindacati Fp-Cgil, Fp-Cisl. Sciopero oggi, sempre per quanto riguarda la sanità privata anche a Bibbona, in provincia di Livorno. I dipendenti della Cooperativa Sociale L'Agora d'Italia, con la specifica dell'Appalto presso Casa di Riposo Carlo Fattori, si asterranno dal lavoro dalle ore 08.00 alle ore 12.00. Lo sciopero è stato indetto dal sindacato Usb-Lavoro Privato.

Degli avvocati a Ischia. La protesta è stata proclamata dal sindacato Associazione Forense Isola d'Ischia con la seguente specifica: sezione distaccata di Ischia del Tribunale di Napoli ed al Giudice di Pace di Ischia. Si tratta di uno sciopero per il quale gli avvocati si asterranno da tutte le udienze civili e penali. Sciopero oggi anche nel settore degli Enti pubblici non economici, assistenza e previdenza sociale. Il personale della Sede Provinciale dell'Inps di Monza e delle sue Agenzie si fermerà dalle ore 7.30 alle ore 11.30. Ad indire l'agitazione è stato il sindacato Rsu. Anche nel settore del Servizio Sanitario Nazionale è stato proclamato uno sciopero oggi. Si tratta di una protesta locale dell'azienda Sanitaservice Asl a Taranto: sarà il personale ausiliario ad incrociare le braccia per l'intera giornata. Lo sciopero è stato indetto dal sindacato Usb- Lavoro Privato.

© Riproduzione Riservata.