BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Lavoro

Concorso cancellieri 2016 / Bando Gazzetta Ufficiale: invio della domanda solo online (oggi 8 dicembre, ultime notizie)

Concorso cancellieri 2016, Bando Gazzetta Ufficiale: invio della domanda solo online. Ultime notizie oggi 8 dicembre, in aggiornamento in tempo reale

Immagini di repertorio (LaPresse)Immagini di repertorio (LaPresse)

Le prove del concorso cancellieri 2016 potrebbero essere precedute da una preselezione. Il bando è stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale lo scorso 22 novembre per 1000 posti totali, suddivisi in 800 a concorso e 200 tra gli idonei nelle graduatorie delle Pubbliche Amministrazioni in corso di validità. Per quanto riguarda le prove del concorso cancellieri 2016 è specificato che ci potrebbero essere delle prove preselettive prima di quelle scritte. Nel bando si legge infatti che l'Amministrazione si riserva la facoltà di far precedere le prove di esame da una prova preselettiva, qualora le domande di partecipazione siano superiori a cinque volte il numero dei posti banditi. La prova preselettiva, se dovesse essere svolta, consisterà in una serie di domande a risposta multipla sulle seguenti materie: elementi di diritto pubblico ed elementi di diritto amministrativo. Il punteggio conseguito nella prova preselettiva non concorre ai fini della determinazione della votazione complessiva finale. Si conoscerà il diario delle prove (e quindi anche di quelle eventuali preselettive) il 14 febbraio 2017.

In attesa delle prove del concorso cancellieri 2016, le cui date saranno comunicate il 14 febbraio 2017, in questi giorni, fino al prossimo 22 dicembre, è possibile inviare la domanda. La selezione è stata bandita dal Ministero della giustizia per 800 posti a tempo indeterminato per il profilo professionale di Assistente giudiziario, ai quali saranno aggiunti altri 200 tra gli idonei alle graduatorie delle PA già in corso di validità. Il bando di concorso cancellieri 2016 specifica che i candidati hanno l'obbligo "di comunicare le eventuali successive variazioni della residenza o del luogo dichiarato nella domanda di partecipazione", Per ogni comunicazione relativa al concorso cancellieri 2016 dovranno essere utilizzate esclusivamente le seguenti modalità: invio all'indirizzo di posta elettronica certificata uff3.dgpersonale.dog@giustiziacert.it o a mezzo raccomandata ar all'indirizzo Ministero della giustizia - Dipartimento dell'organizzazione giudiziaria del personale e dei servizi - Direzione generale del personale e della formazione - Ufficio III concorsi e assunzioni - via Arenula n. 70 - 00186 Roma.

Potrebbero esserci anche candidati al concorso cancellieri 2016 portatori di handicap. L'eventualità è prevista dal bando pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale: per gli aspiranti cancellieri che dovessero aver bisogno di ausili per effettuare le prove è indicato questo iter di presentazione della domanda. I candidati in questione devono indicare nella domanda di partecipazione al concorso cancellieri 2016 "l'ausilio necessario in relazione al proprio handicap, nonché l'eventuale necessità di tempi aggiuntivi". Si tratta di richieste che "dovranno essere comprovate, indicando gli estremi dell'apposita certificazione rilasciata dalla competente struttura pubblica dalla quale dovranno risultare in maniera specifica gli ausili necessari e gli eventuali tempi aggiuntivi". Inoltre questi candidati dovranno specificare nella domanda "se sono affetti da invalidità uguale o superiore all'ottanta per cento". In ogni caso l'Amministrazione si riserva di verificare "la veridicità delle dichiarazioni rilasciate dai partecipanti alla procedura, i quali si intendono altresì avvertiti delle conseguenze sotto il profilo penale, civile, amministrativo delle dichiarazioni false o mendaci".

I candidati che vogliono effettuare il concorso cancellieri 2016, presentando la domanda per la selezione, devono rispettare determinati requisiti per accedere alle prove le cui date saranno rese note il 14 febbraio 2017. Secondo quanto stabilito dal bnado pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale, per l'ammissione al concorso cancellieri 2016 è richiesto: 1) diploma di istruzione secondaria di secondo grado quinquennale o altro diploma dichiarato equipollente o equivalente dalle competenti autorità, oppure titolo di studio superiore, riconosciuto ai sensi della normativa vigente; 2) eta' non inferiore a diciotto anni; 3) cittadinanza italiana; 4) godimento dei diritti civili e politici; 5) idoneità fisica all'impiego, da intendersi per i soggetti con disabilita' come idoneità allo svolgimento delle mansioni di assistente giudiziario di cui al vigente ordinamento professionale; 6) qualità morali e di condotta di cui all'art. 35 del decreto legislativo 30 marzo 2001, n. 165".

Per il concorso cancellieri 2016 il termine per inviare la domanda di partecipazione sarà il prossimo 22 dicembre. Ma come compilarla? Come sottolinea Leggioggi.it, sono vari i passaggi. La registrazione alla procedura deve essere effettuata sul sito del Ministero della Giustizia, cliccando sul banner "Concorso Assistenti giudiziari": si apre una scheda con tutte le indicazioni su come procedere alla compilazione e all’invio della domanda per il concorso cancellieri 2016. I candidati devono poi inserire il codice fiscale e l’indirizzo email e successivamente riceveranno un’email con tutte le istruzioni per completare la registrazione. Il link ricevuto via mail servirà per aprire il modulo di completamento della registrazione, diviso in due sezioni: Dati anagrafici e Dati di residenza. Dopo aver cliccato sul bottone “Conferma” sarà necessario impostare una password personale (di almeno 8 caratteri contenenti una lettera maiuscola, un numero e un carattere speciale). Infine i candidati al concorso cancellieri 2016 riceveranno un’altra email per accedere al form della domanda di partecipazione. Qui, dopo aver cliccato sul link della seconda mail si può accedere alla compilazione della domanda, che il candidato può effettuare dopo aver inserito il codice fiscale e la password. Dopo l'invio i candidati al concorso cancellieri 2016 potranno scaricare la domanda in pdf, che deve essere stampata, datata e firmata. Poi dovrà essere scansionata insieme ad una copia del documento d’identità e allegata nella schermata e inviata al Ministero della Giustizia.

Ci sono ancora due settimane di tempo per i candidati al concorso cancellieri 2016: l'ultimo giorno utile per l'invio della domanda di partecipazione alla selezione è infatti il prossimo 22 dicembre. Il concorso cancellieri 2016 è stato bandito, per titoli ed esami, per 800 posti a tempo indeterminato per il profilo professionale di Assistente giudiziario, Area funzionale seconda, fascia economica F2, nei ruoli del personale del Ministero della giustizia - Amministrazione giudiziaria. A questi 800 posti si aggiungeranno altri 200 tra gli idonei alle graduatorie delle PA già in corso di validità: le assunzioni complessive saranno quindi 1000. Dopo aver inviato la domanda di partecipazione al concorso cancellieri 2016 i candidati potranno già iniziare a studiare per le prove d'esame anche se per le date dovranno aspettare il 14 febbraio 2017 quando saranno pubblicate sempre in Gazzetta Ufficiale.

© Riproduzione Riservata.