BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Lavoro

REDDITO MINIMO/ Il "percorso" che vale più di un assegno

InfophotoInfophoto

Fwa ha sperimentato in questi anni un lavoro di conoscenza e intervento verso le nuove povertà che non ha eguali in altre parti d'Italia. Fin dall'avvio ha scelto di operare attraverso l'apporto di volontari che si prendono in carico il bisogno delle persone. Ha perciò agito costruendo una rete sul territorio con tutte quelle realtà che già operano nella lotta contro le nuove povertà offrendo un supporto economico perché fossero rimessi in moto i progetti di vita delle persone.

Proprio in un progetto seguito con i servizi al lavoro del territorio, Fwa ha offerto un sostegno economico per quei soggetti che sommavano alla disoccupazione altre fragilità sociali. Ciò ha permesso di sostenere percorsi di inserimento lavorativi che si sarebbero presentati più difficili senza l'integrazione dei servizi di sostegno all'occupabilità con quei servizi di sostegno sociale che permettessero di affrontare tutte le fragilità della persona. Vi è qui il tratto comune con la proposta di affrontare il tema del reddito minimo non solo come sostegno al reddito, ma come percorso pro-attivo con cui rimettere in moto chi altrimenti escluso.

La proposta avanzata dal Governo ha di innovativo, rispetto ai sistemi di sostegno sociale storici del nostro Paese, il fatto di introdurre due concetti. Chi ha bisogno deve trovare dove è accolto e preso in carico. Ossia un luogo dove esplicitare il suo bisogno e definire un percorso finalizzato a recuperare la propria autonomia. Inoltre, deve essere disponibile a rimettersi in gioco, ossia a perseguire attivamente il percorso e gli impegni concordati.

È un'innovazione profonda. Ma difendere il passato significa non voler sfruttare le opportunità che si presentano. La paura del nuovo e del futuro non può essere paralizzante e frenare la necessità di avviare nuove politiche e modalità per un nuovo welfare più efficace e che assicuri un'effettiva inclusione sociale e non semplicemente assistenza sociale.

© Riproduzione Riservata.