BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Lavoro

RIFORMA PENSIONI 2016 / 80 euro, la "mancia" che non fa bene a nessuno

Raffaele Bonanni (Infophoto)Raffaele Bonanni (Infophoto)

Non servono governi che per mantenere il consenso continuano a promettere mance e magari a incoraggiare l'invidia sociale tra i vari cittadini ricorrendo al depistaggio del dibattito pubblico. Abbiamo imparato a nostre spese che la nostra classe dirigente se non ha dimostrato perizia nel muovere le leve della economia ha dimostrato abilità elevate a sviare le attenzioni dell'opinione pubblica su cose futili e secondarie pur di nascondere responsabilità e verità.

© Riproduzione Riservata.

COMMENTI
07/04/2016 - Io non mi sento una babbea. (claudia mazzola)

Quando do la mancetta ai miei nipoti, molto meno di 80 euro, ringraziano e sono contenti. Direi che "la mancia" fa bene!

 
07/04/2016 - Renzi capisce gli italiani (Michele Ballarini)

Gli italiani sono dei babbei, fermi all'epoca dei liberi Comuni, gli uni contro gli altri armati. Credono, ad esempio, che l'occupazione possa essere rilanciata mantenendo nel contempo i lavoratori nelle aziende fino a 67 e più anni. Illusi. Renzi lo sa, e sa come menare per il naso gli italo-pinocchi, che credono nelle favole, nel calcio e nella gnocca, al grido di "Francia o Spagna purchè se magna". Ma si sveglieranno, prima o poi, e saranno guai. Ora è comodo attribuire e circoscrivere manifestazioni violente a intemperanze dei soliti centri sociali, brutti e cattivi. Ma un po' alla volta, queste situazioni si allargheranno, coinvolgeranno molti lavoratori. Si creerà allora il terreno adatto ad un ritorno di certi anni. D'altra parte, Renzi e liberisti assortiti, ve lo sareste cercati. Si sa che chi cerca trova, c'è scritto anche nel Vangelo.