BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Lavoro

RIFORMA PENSIONI 2016/ La manovra su Ires e Irap per “blindare” le pensioni

Foto InfophotoFoto Infophoto

Valuto positivamente quanto fatto finora dal governo, ma il nostro primo obiettivo è assolutamente aumentare l’occupazione giovanile perché solo in questo modo noi salvaguardiamo le pensioni.

 

Come funziona invece il prestito pensionistico proposto dal governo?

Un pensionato esce anticipatamente, riceve una pensione da mille euro lordi che paga il sistema bancario perché c’è la garanzia dello Stato. Questo però è un sistema che deve essere ancora tutto progettato e sviluppato. È un’idea, ma manca di tutti i dettagli operativi.

 

A quanto ammonterebbero le penalizzazioni con questo sistema?

Se io anticipo l’uscita di tre anni ricevendo un assegno da mille euro, con un prestito pensionistico da 13mila euro ogni anno, devo restituire 36mila euro nei successivi 15 anni. Quindi è evidente che per quel periodo di tempo avrò almeno una mensilità che io devo restituire perché ho ricevuto un anticipo. Si tratta di valutare se è un sistema utile e chi potrà utilizzarlo.

 

(Pietro Vernizzi)

© Riproduzione Riservata.