BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Lavoro

Sciopero oggi / Le agitazioni di oggi, 4 maggio 2016: info e orari. Scossone a Milano per l'abolizione della multa agli Uberpop, i tassisti protestano

Sciopero oggi, le agitazioni di oggi, 4 maggio 2016: info e orari. Agitazione nel settore Scuola a livello nazionale e in Sardegna. Sciopero locale anche nella sanità privata

Immagini di repertorio (Infophoto)Immagini di repertorio (Infophoto)

Continua la giornata di scioperi oggi mercoledì 4 maggio 2016. I maggiori disagi si sono visti a Milano dove c'è stato il blocco taxi con una protesta spontanea partita direttamente dai conducenti. Ansa racconta che da alcune ore decine di tassisti hanno deciso di bloccare il servizio per portestare contro l'Uberpop soprattutto nei pressi della Stazione Centrale a Linate. La notizia che ha lasciato senza parole i tassisti è l'abolizione della multa agli Uberpop e cioè gli improvvisati che stanno lavorando grazie allo sviluppo di una app, scelta dovuta alla decisione del Ministero degli Interni.

Nuove agitazioni e scioperi previsti per oggi, mercoledì 4 maggio 2016, soprattutto per quanto riguarda il settore Scuola. Sono state annunciate infatti due agitazioni, a livello nazionale, legate alla prova Invalsi. La prima è uno sciopero breve di un'ora a inizio o fine turno per le prove Invalsi nella sola Scuola primaria indetto da Sgb-Sindacato Generale di Base. Anche nel secondo caso si tratta di uno sciopero breve, del personale docente, durante le attività connesse alla prove Invalsi e indetto dal sindacato Usb-Pubblico Impiego. I Cobas-Comitati di Base della Scuola hanno invece annunciato una mobilitazione del personale docente e dirigente della Scuola primaria e Ata solo in Sardegna. Gli scioperi di oggi non riguardano però solo la Scuola. Un'altra mobilitazione infatti è stata annunciata nel settore della Sanità privata. Si tratta dello sciopero della Diagnostica Medica Spa ad Avellino: l'agitazione è stata proclamata dai sindacati Fp-Cgil, Cisl-Fp, Ugl dalle ore 8 alle 20.

© Riproduzione Riservata.