BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Lavoro

SINDACATI E POLITICA/ Il nodo (ancora) da sciogliere con Confindustria

LapresseLapresse

Restano ineludibili, tuttavia, le incognite che il cambio di passo comporterà: gli attori (imprese e sindacato territoriale) sono pronti? Quanto spazio troverà la contrattazione di secondo livello nel nostro tessuto produttivo composto prevalentemente da Pmi? Esistono alternative considerato l’attuale scenario economico? Come accompagnare lo spostamento del baricentro contrattuale? La derogabilità assistita può essere una pratica a supporto di tale processo come lo è, ad esempio, in Germania e in Francia?

La certezza è che la nostra economia deve tornare a produrre ricchezza. Il problema della distribuzione, ahimè, è un problema che segue…

 

Twitter: @sabella_thinkin

© Riproduzione Riservata.