BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Lavoro

SERVIZI AL LAVORO / Gi Group, passi di crescita globale: acquisite Tack e Tmi

Gi Group, multinazionale italiana nei servizi al lavoro, continua l'espansione: acquisite Tack in Gran Bretagna e Tmi in Danimarca. Il Ceo STEFANO COLLI-LANZI: "Rete di competenze".

Stefano Colli Lanzi, Ad Gi GroupStefano Colli Lanzi, Ad Gi Group

Gi Group, prima multinazionale italiana del lavoro presente in oltre 40 paesi in tutto il mondo, ha concluso nel mese di agosto l’acquisizione delle società di formazione e consulenza Tack e Tmi.

Tack, con sede nel Regno Unito, opera attraverso una rete internazionale di partner presenti in 60 paesi con 54 uffici, che progettano ed erogano soluzioni di formazione e consulenza in 35 lingue per clienti di ogni settore e dimensione. Nei suoi 68 anni di storia ha saputo posizionarsi come leader di eccellenza per l’erogazione di formazione in aula nei seguenti settori: Vendita e Leadership nella Vendita, Leadership e Management, Soft Skill, Sviluppo Personale e Sicurezza, Salute e Sostenibilità Ambientale.

Tmi, con sede in Danimarca, è una società globale leader nella consulenza e nella formazione, anch’essa attiva attraverso una rete di partner in tutto il mondo. L’organizzazione offre soluzioni innovative e personalizzate che permettono alle aziende clienti di applicare strategie di business e trasformazioni aziendali andando ad agire sulla cultura organizzativa. La dimensione globale di Tmi e la capacità di erogare e progettare corsi permettono alla società di lavorare in oltre 45 paesi nel mondo con più di 600 formatori e consulenti che operano in 35 lingue.

“Da anni lavoriamo in diversi paesi con Tack e Tmi come partner - commenta Stefano Colli-Lanzi, Amministratore Delegato di Gi Group - e siamo sempre rimasti colpiti dalla professionalità e dall’eccellenza delle soluzioni messe in campo. Questa acquisizione avrà una notevole valenza strategica per il gruppo, che potrà vantare competenze di formazione e consulenza a livello internazionale, andando ad integrare una già ampia value proposition di servizi HR. Non ci resta che iniziare a lavorare per una piena e produttiva integrazione di Tack e Tmi in Gi Group”.

“Sono convinto che questa operazione porterà grande beneficio per Tack, Tmi e Gi Group” - commenta Kostas Hatzigeorgiou, Global Managing Director di Tack e Tmi - e che saprà creare valore per i nostri clienti, per i partner e per i dipendenti. Per anni abbiamo lavorato con Gi Group e siamo sempre rimasti impressionati dal lavoro del Ceo Stefano Colli-Lanzi e del suo team che hanno saputo creare e sviluppare quella che oggi è una delle più importanti realtà globali nello sviluppo dei servizi per il mercato del lavoro. Come Tack e Tmi siamo molto orgogliosi di entrare a far parte di questo grande gruppo.”

© Riproduzione Riservata.