BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

DIETRO LE QUINTE/ La scalata di Landini a Cgil e sindacato

Maurizio Landini (LaPresse) Maurizio Landini (LaPresse)

Non solo: l’eventuale consenso che cresce intorno a Landini chiede, indirettamente, all’intero movimento sindacale scelte audaci e meno tradizionali. Landini può provocare un effetto interessante anche su Cisl e Uil: sarà un sindacato a maggior trazione metalmeccanica?

 

Twitter: @sabella_thinkin

© Riproduzione Riservata.

COMMENTI
14/09/2016 - LANDINI Segretario della FLCCGIL (Alessandro CAFARO)

E' DA ANNI CHE IL SIG. LANDINI MERITA QUESTA CANDIDATURA PERCHE' E' L' UNICO CHE PARLA E NON BLATERA CHE PROPONE, CHE METTE LE SUE BRAVE IDEE AL SERVIZIO DI QUESTA CARICATURA DI POLITICI, DI INDUSTRIALI, DEI POTERI FINANZIARI. L' UNICO SINDACALISTA CON GLI ATTRIBUTI AL POSTO GIUSTO IN CONTROTENDENZA CON TUTTI GLI ALTRI CHE NE SONO PRIVI E CHE AL CONTRARIO NE HANNO UNO GRANDE MA AL POSTO SBAGLIATO