BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Lavoro

RIFORMA PENSIONI 2016/ Rizzetto (FdI): l'Ape? Opzione donna e Quota 41 sono meglio

Una manifestazione dei sindacati sulle pensioniUna manifestazione dei sindacati sulle pensioni

È sicuramente una possibilità, ma finché non vedo non credo. Sono soltanto i titoli iniziali di questo film che dovremo vivere in modo molto caldo e drammatico in autunno. D’altra parte il governo vuole mettere a posto tutto l’aspetto delle pensioni con la legge di bilancio, ma non ce la farà perché le risorse saranno limitate. Matteo Renzi è andato in Europa a chiedere altra flessibilità, ma più di un Commissario Ue gli ha risposto che la flessibilità è finita.

 

Un’altra proposta è bloccare l’aspettativa di vita per chi svolge lavori usuranti. È d’accordo?

I dati Istat di qualche mese fa ci dicono che l’aspettativa di vita è in calo, ma il governo basa comunque la messa a riposo delle persone su quest’ultima variabile. Per quanto mi riguarda, l’aspettativa di vita non va bloccata, bensì eliminata.

 

Sull’ottava salvaguardia degli esodati la proposta di legge è già incardinata e le risorse ci sono già. Si riuscirà a fare?

Dipenderà dalla maggioranza. Noi eravamo già pronti a portare avanti la proposta ai primi di agosto. Dopo di che si è fermata, nel senso che il governo e la ragioneria di Stato non erano pronti con i numeri. A quel punto come opposizioni abbiamo chiesto una volta per tutte questi numeri, ma ancora una volta non sono arrivati. Noi siamo pronti in ogni caso a votare la legge, auspicando che sia una salvaguardia tombale rispetto a tutte le posizioni ancora attive.

 

(Pietro Vernizzi)

© Riproduzione Riservata.