BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Contratti statali / Dipendenti pubblici, aumento stipendi: i sindacati chiedono il tavolo sui rinnovi (oggi, 18 settembre 2016)

Contratti statali, dipendenti pubblici e aumento stipendi: i sindacati chiedono al governo la convocazione del tavolo sui rinnovi. Ultime notizie oggi, 18 settembre 2016

Immagini di repertorio (LaPresse) Immagini di repertorio (LaPresse)

I sindacati chiedono di essere finalmente convocati a un tavolo per il rinnovo dei contratti statali. Finora infatti, per quanto riguarda la trattativa sull'aumento degli stipendi dei dipendenti pubblici, si sono svolti gli incontri informali con i sindacati all'Aran, l’Agenzia Governativa che si occupa di contrattazione pubblica. Sull'ipotesi che è circolata negli ultimi giorni di un contratto ponte i sindacati hanno già espresso il proprio parere negativo. Sul rinnovo dei contratti statali Fp Cgil, Cisl Fp, Uil Fpl e Uil Pa sottolineano, come riporta Rassegna sindacale, la testata d’informazione della Cgil, di essere “i primi a volersi misurare con la sfida della innovazione, dell'efficienza e della valutazione, ma al centro ci devono essere la valorizzazione del lavoro pubblico e buoni servizi per i cittadini”. Per i sindacati “il contratto è lo strumento di tutela e miglioramento delle condizioni di lavoro: per questo siamo mobilitati da mesi anche con gli scioperi regionali di aprile e maggio. Ci aspettiamo, con la Legge di stabilità e l'atto di indirizzo sulla contrattazione, che si inizi a discutere seriamente di rinnovo vero del contratto”.

© Riproduzione Riservata.