BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

SCIOPERO OGGI/ 19 gennaio 2017: continua protesta dipendenti Comune Pistoia. Info e orari

Sciopero oggi 19 gennaio 2017: Telecom Italia a livello nazionale e trasporto marittimo a Cagliari. Info e orari e ultime notizie sulle proteste dei lavoratori

Immagini di repertorio (LaPresse) Immagini di repertorio (LaPresse)

Prosegue anche lo sciopero oggi nel settore delle Regioni e autonomie locali dei dipendenti del Comune di Pistoia. Si tratta di una protesta a livello locale che prevede il blocco degli straordinari. Lo sciopero è iniziato lo scorso 13 gennaio e andrà avanti fino al prossimo 11 febbraio. L'agitazione è stata proclamata dai sindacati Fp-Cgil, Cisl-Fp, Uil-Fpl, Diccap, Rsu. Per quanto riguarda il settore telecomunicazioni continua lo sciopero oggi in Sardegna dei dipendenti di Telecom Italia Spa. I lavoratori protestano con questa modalità: 90 minuti a fine turno, blocco straordinari e prestazioni aggiuntive. Lo sciopero è stato indetto dai sindacati Slc-Cgil, Fistel-Cisl, Uilcom- Uil ed è iniziato lo scorso 4 gennaio: proseguirà fino al prossimo 3 febbraio. Va avanti anche lo sciopero dei dipendenti Telecom Italia Spa in Puglia. I lavoratori stanno attuando il blocco degli straordinari e della reperibilità dallo scorso 4 gennaio e continueranno fino al prossimo 2 febbraio. Lo sciopero è stato indetto dai sindacati Rsu, Slc- Cgil, Fistel-Cisl, Uilcom-Uil.

Continua lo sciopero oggi nel settore delle telecomunicazioni. L'agitazione riguarda i dipendenti di Telecom Italia Spa. La protesta è stata proclamata a livello nazionale. I lavoratori si astengono dalle 2 ore di lavoro a fine turno e blocco degli straordinari e delle prestazioni aggiuntive. Lo sciopero è iniziato lo scorso 4 gennaio e andrà avanti fino al prossimo 3 febbraio. L'agitazione è stata proclamata dai sindacati FlmUniti-Cub e Cisal-Comunicazione. Il sindacato Snater ha indetto lo sciopero sempre dal 4 gennaio scorso fino al prossimo 3 febbraio con la seguente modalità: 90 minuti a fine turno, blocco straordinari e prestazioni aggiuntive. Prosegue uno sciopero oggi anche nel settore del trasporto marittimo. A Cagliari è in corso una protesta dei lavoratori dell'azienda Cagliari International Container Terminal, Porto Canale. L'agitazione, che riguarda l'astensione dagli straordinari, è iniziata lo scorso 16 gennaio e andrà avanti fino al prossimo mercoledì 25. A proclamare lo sciopero è stato il sindacato Usb Lavoro Privato.

© Riproduzione Riservata.