BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Lavoro

Concorsi pubblici 2017 / Bando Ata, i due modelli di domanda: requisiti e data di uscita (Ultime notizie oggi, 26 gennaio 2017)

Concorsi pubblici 2017: Bando Ata, data di uscita e requisiti per il personale di prima fascia. Tutte le ultime notizie oggi, 26 gennaio 2017 in aggiornamento live

Immagini di repertorio (LaPresse)Immagini di repertorio (LaPresse)

Il Bando Ata 2017, la cui pubblicazione è attesa il prossimo mese di febbraio, presenta alcune novità. Il concorso sarà bandito per oltre 10mila posti di bidelli e nuovi assistenti per scuole ed altri enti pubblici. Tra le novità ci sarà quella della nuova formula della domanda d’iscrizione presente in due modalità decise dal Mef, il Ministero dell’Economia e delle Finanze. Le modalità saranno disponibili non appena il bando di concorso sarà pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale. Chi vorrà essere ammesso alle nuove graduatorie Ata per il bando pubblico, dovrà compilare questi due modelli di domanda: modello D1, da presentare nella scuola scelta della Provincia in cui si vuol prestare servizio ma solo se ci si sta iscrivendo per la prima volta alle graduatorie ATA; modello D2, da presentare soltanto sa parte di chi vuole aggiornale o confermare il proprio profilo o punteggio relativo al triennio precedente.

Si attende ancora la pubblicazione del Bando Ata 2017 che sarà bandito per 10.294 posti di lavoro. Secondo quanto riportato da LeggiOggi.it la pubblicazione del Bando Ata 2017 è prevista entro febbraio per il personale di prima fascia e sarà rivolto ai lavoratori che hanno già prestato servizio all’interno delle scuole per almeno 24 mesi. Invece, tra luglio e settembre 2017 è prevista la pubblicazione del decreto ministeriale che riporterà le graduatorie per il personale ATA di terza fascia per il triennio 2017-2020. La terza fascia è rivolta ai candidati che hanno fatto domanda di inserimento a seguito del decreto ministeriale con validità triennale. Il personale ATA, oltre ai bidelli (Ausiliari tecnici amministrativi), include anche le seguenti figure: aziende agrarie, assistente tecnico, assistente amministrativo, collaboratore scolastico, cuoco, infermiere e guardarobiere. I posti che saranno messi a concorso con il Bando Ata 2017 sono così suddivisi: 6949 posti per Collaboratore scolastico; 2103 posti per Assistente amministrativo; 790 posti per Assistente tecnico; 216 posti per DSGA; 87 posti per Cuoco; 81 posti per Addetto azienda agraria; 49 posti per Guardarobiere; 19 posti per Infermiere.

In attesa della pubblicazione del Bando Ata 2017 sono tante le domande sulla valutazione delle certificazioni Informatiche e Digitali nelle graduatorie di circolo e di istituto di III fascia del personale ATA, con il relativo punteggio per singolo profilo professionale. OrizzonteScuola chiarisce la corretta valutazione dei “Corsi di operatore informatico”. Ecco quali sono le certificazioni informatiche da valutare Per i profili di assistente amministrativo e assistente tecnico, le sole certificazioni informatiche da valutare sono: ECDL livello core 1,00 Punti; ECDL livello Advanced 1,10 Punti; ECDL livello Specialised 1,20 Punti; NUOVA ECDL livello base 1,00 Punti; NUOVA ECDL livello Advanced 1,10 Punti; NUOVA ECDL livello Specialised/Professional 1,20 Punti; MICROSOFT livello MCAD o equivalente 1,00 Punti; MICROSOFT livello MCSD o equivalente 1,10 Punti; MICROSOFT livello MCDBA o equivalente 1,20 Punti; EUCIP 1,20 Punti; EIPASS 1,20 Punti; IC3 1,20 Punti; MOUS 1,20 Punti; CISCO 1,20 Punti; PEKIT 1,20 Punti; Per i profili di cuoco, infermiere, guardarobiere, addetto alle aziende agrarie e collaboratore scolastico le sole certificazioni informatiche da valutare sono: ECDL livello core 0,50 Punti; ECDL livello Advanced 0,55 Punti; ECDL livello Specialised 0,60 Punti; NUOVA ECDL livello base 0,50 Punti; NUOVA ECDL livello Advanced 0,55 Punti; NUOVA ECDL livello Specialised/Professional 0,60 Punti; MICROSOFT livello MCAD o equivalente 0,50 Punti; MICROSOFT livello MCSD o equivalente 0,55 Punti; MICROSOFT livello MCDBA o equivalente 0,60 Punti; EUCIP 0,60 Punti; EIPASS 0,60 Punti; IC3 0,60 Punti; MOUS 0,60 Punti; CISCO 0,60 Punti; PEKIT 0,60 Punti.

© Riproduzione Riservata.