BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

BANDO ATA 2017 / Concorsi pubblici: le certificazioni informatiche che aumentano il punteggio (oggi, 29 gennaio)

Bando Ata 2017, Concorsi pubblici: le novità sulle domande, data di uscita e requisiti richiesti sulla selezione. Ultime notizie oggi, 29 gennaio in aggiornamento live

Immagini di repertorio (LaPresse) Immagini di repertorio (LaPresse)

Il bando Ata 2017 presenterà molte novità per tutti gli aderenti che proveranno a partecipare al bando, appena uscirà in Gazzetta Ufficiale (previsto entro inizio febbraio): tra queste, utile ricordare quei particolari titoli che aumentano il punteggio d’ingresso per poter accedere al bando di concorso pubblico. Su tutte, va ricordato come alcune certificazioni informatiche possono aumentare di qualche punto il punteggio finale del candidato: tra quelle ammesse, eccole presentate da Orizzonte Scuola. «ECDL livello core; ECDL livello Advanced; ECDL livello Specialised; NUOVA ECDL livello base; NUOVA ECDL livello Advanced; NUOVA ECDL livello Specialised/Professional; MICROSOFT livello MCAD o equivalente; MICROSOFT livello MCSD o equivalente; MICROSOFT livello MCDBA o equivalente; EUCIP; EIPASS; IC3; MOUS; CISCO; PEKIT».

Ci sono alcune novità per quanto riguarda il Bando Ata 2017 la cui pubblicazione è attesa per il prossimo febbraio. Tra i vari concorsi pubblici di quest'anno questo prevede la selezione di 10.294 tra bidelli e assistenti oltre alle 507 assunzioni di profili DSGA, personale amministrativo e tecnico accantonati in precedenza. I profili ricercati sono: 6949 posti per Collaboratore scolastico; 2103 posti per Assistente amministrativo; 790 posti per Assistente tecnico; 216 posti per DSGA; 87 posti per Cuoco; 81 posti per Addetto azienda agraria; 49 posti per Guardarobiere; 19 posti per Infermiere. La domanda d’iscrizione per il Bando Ata 2017 è una delle novità della selezione: sarà infatti presente in due modalità decise dal Mef e che saranno disponibili con la pubblicazione del bando di concorso. Chi vorrà essere ammesso alle nuove graduatorie Ata dovrà compilare due modelli di domanda: modello D1, da presentare nella scuola scelta della Provincia in cui si vuol prestare servizio ma solo se ci si sta iscrivendo per la prima volta alle graduatorie Ata; modello D2, da presentare da parte di chi vuole aggiornare o confermare il proprio profilo o punteggio relativo al triennio precedente.

Anche al Comune di Milano sono in arrivo nuovi concorsi pubblici 2017. Come riportato da Concorsipubblici.net si prevedono assunzioni di 178 nuove figure da inserire a tempo indeterminato. Le assunzioni saranno effettuate tramite passaggio diretto dei dipendenti e tramite selezioni pubbliche. Ecco i posti di lavoro disponibili: n. 15 Istruttori Direttivi dei Servizi Economico Finanziari – categoria D – posizione giuridica D1; n. 2 Conservatori dei Beni Culturali – categoria D – posizione giuridica D3; n. 6 Istruttori dei Servizi Culturali – categoria C – posizione giuridica 1; n. 13 Istruttori Direttivi dei Servizi Tecnici – categoria D – posizione giuridica D1; n. 27 Istruttori Direttivi dei Servizi Informativi – categoria D – posizione giuridica D1; n. 3 Istruttori Direttivi dei Servizi Culturali (Ambito Sicurezza Musei e Sedi Espositive) – categoria D – posizione giuridica 1; n. 8 Funzionari dei Servizi Amministrativi – categoria D – posizione giuridica D3; n. 13 Istruttori dei Servizi Amministrativi – categoria C – posizione giuridica 1; n. 8 Collaboratori dei Servizi Tecnici – categoria B – posizione giuridica B3; n. 8 Funzionari di Servizi Tecnici – categoria D – posizione giuridica D3; n. 7 Funzionari dei Servizi Economico Finanziari – categoria D – posizione giuridica D3; n. 34 Collaboratori dei Servizi Amministrativi – categoria B – posizione giuridica B3; n. 19 Istruttori Direttivi dei Servizi Amministrativi – categoria D – posizione giuridica D1; n. 4 Avvocati – categoria D – posizione giuridica D3; n. 1 Istruttore Direttivo dei Servizi Amministrativi Area Relazioni Internazionali – categoria D – posizione giuridica D1; n. 10 Funzionari dei Servizi Informativi – categoria D – posizione giuridica D3. Per avere maggiori informazioni sui nuovi concorsi pubblici presso il Comune di Milano e conoscere requisiti e scadenze si può consultare il sito internet dell'amministrazione: clicca qui. 

© Riproduzione Riservata.