BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Lavoro

Bando Ata 2017 / Concorsi Pubblici: Ministero Difesa, gli ultimi giorni per iscrizione allievi scuole militari (oggi, 30 gennaio)

Bando Ata 2017, concorsi pubblici e ultime novità di oggi 30 gennaio 2017. Profili professionali, numero posti bando di concorso bidelli. News live, posti anche all'Asl di Lecce

Bando Ata 2017 (LaPresse)Bando Ata 2017 (LaPresse)

Mentre ancora si attende l’uscita del bando Ata 2017, all’interno della lunga schiera di concorsi pubblici dello Stato italiano è utile segnalare la via di conclusione per il bando da 386 allievi delle scuole militari indetti dal Ministero della Difesa. Come abbiamo già parlato ad inizio anno, il bando di concorso pubblico per l’ammissione di Allievi Ufficiali alla prima classe dei corsi normali delle Accademia delle Forze Armate per l’anno accademico del prossimo 2017-2018. Pubblicato il 10 gennaio scorso, il bando scade il prossimo 9 febbraio e dunque sono attesi in questi ultimi giorni le iscrizioni tramite il portale del Ministero della Difesa, con questa divisione del bando specifico. Per l'anno accademico 2017 -  2018  sono  indetti  i  seguenti concorsi, per esami, per l'ammissione di Allievi Ufficiali alla prima classe  dei  corsi  normali  delle  Accademie  militare,   navale   e aeronautica, per la formazione di base degli Ufficiali dell'Esercito, della Marina, dell'Aeronautica e dell'Arma dei carabinieri: a) Esercito: concorso, per esami, per l'ammissione  di  allievi al primo anno di corso dell'Accademia militare; b) Marina: concorso, per esami,  per l'ammissione  di  allievi alla prima classe dei corsi normali dell'Accademia Navale; c)  Aeronautica:  concorso,  per  esami,  per  l'ammissione  di allievi  alla  prima  classe  dei   corsi   regolari   dell'Accademia Aeronautica; d)  Carabinieri:  concorso,  per  esami,  per  l'ammissione  di allievi al  primo  anno  di  corso dell'Accademia  militare  per  la formazione di base degli Ufficiali dell'Arma dei carabinieri, come si legge nel comunicato ufficiale sul Ministero Difesa. 

È ancora attesa per il Bando Ata 2017, il bando di concorso pubblico sancito dal Miur e in attesa ancora di delibera del Governo in Gazzetta Ufficiale: i ruoli di funzionari, operatori e bidelli all’interno del mondo scuola sono ormai stabiliti e definiti ma attendono ancora una mossa nelle prossime settimane dell’esecutivo per poter finalmente dare il via al bando di concorso pubblico. Il Bando Ata 2017 la cui pubblicazione è attesa per il prossimo febbraio. Tra i vari concorsi pubblici di quest'anno questo prevede la selezione di 10.294 tra bidelli e assistenti oltre alle 507 assunzioni di profili DSGA, personale amministrativo e tecnico accantonati in precedenza. I profili ricercati sono: 6949 posti per Collaboratore scolastico; 2103 posti per Assistente amministrativo; 790 posti per Assistente tecnico; 216 posti per DSGA; 87 posti per Cuoco; 81 posti per Addetto azienda agraria; 49 posti per Guardarobiere; 19 posti per Infermiere. Il personale ATA, in base alle mansioni svolte, è suddiviso in diversi profili professionali, raggruppati in quattro Aree: la prima vede collaboratore scolastico in tutte le scuole (CS); la seconda invece vede Collaboratore scolastico addetto all'azienda agraria (CR), solo negli istituti agrari. La terza area di personale Ata prevede: Assistente Amministrativo (AA): in tutte le scuole; Assistente Tecnico (AT): solo nelle scuole secondarie di II grado; Cuoco (CU): solo nei convitti/educandati; Infermiere (IF): solo nei convitti/educandati; Guardarobiere (GU): solo nei convitti/educandati. Ultima fascia di personale Ata invece vede i ruoli da Direttore dei servizi generali ed amministrativi (DSGA): in tutte le scuole. 

Sul fronte dei concorsi pubblici attivi in Italia in questi primi mesi del 2017, oltre alla grande attesa per il Bando Ata 2017 nel mondo scuola, sono numerosi i concorsi scattati nel gennaio che sta per finire. Tra gli altri, segnaliamo oggi nuovi concorsi pubblici banditi anche nel settore della Sanità, con posti di lavoro disponibili in ospedali e Asl. L'Asl Lecce ha indetto una selezione pubblica, per titoli ed esami, finalizzata all’assunzione a tempo indeterminato di n. 7 Collaboratori Professionali Sanitari – Tecnico della Prevenzione nell’Ambiente e nei Luoghi di Lavoro. I requisiti richiesti sono Laurea in Tecniche della Prevenzione nell’Ambiente e nei luoghi di lavoro o Diploma universitario di Tecnico della Prevenzione – conseguito ai sensi dell’art. 6, comma 3, del D.Lgs 30/12/92 n. 502 e s.m.i, ovvero i diplomi e gli attestati conseguiti in base al precedente ordinamento riconosciuti equipollenti ex Decreto 27 luglio 2000, al diploma universitario ai fini dell’esercizio dell’attività professionale e dell’accesso ai pubblici uffici. La domanda dovrà essere inviata entro il 16 febbraio 2017. Per tutte le info sul bando Asl di Lecce, clicca qui.

© Riproduzione Riservata.