BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Lavoro

Pagamento Pensioni 2017/ Calendario e date, oggi 1 febbraio scatta l’erogazione: differenza tra Poste e Banche (Inps news)

Pagamento pensioni 2017, calendario e date: oggi 1 febbraio erogato l'assegno del mese. Inps news. Ultime notizie in aggiornamento in tempo reale su tutte le novità

Immagini di repertorio (LaPresse)Immagini di repertorio (LaPresse)

Mentre prosegue la prima giornata di pagamento pensioni da parte dell’Inps, è utile come sempre ricordare in cosa si differenza l’erogazione tramite Poste Italiane, qualsiasi sportello d’Italia, oppure le banche. Il pensionato ha diritto di cambiare l’ente erogatore del proprio assegno in ogni momento, ma se per questo 2017 il Decreto Milleproroghe ha confermato l’iter normale, dal 2018 cambierà tutto, creando una differenza di trattamento tra coloro che ricevono il pagamento dalla posta, e coloro che lo ottengono tramite banca. Infatti, in virtù del calendario 2018 ci saranno mesi in cui il secondo giorno bancabile cade di sabato: questo è un giorno utile all’erogazione degli assegni solo per la Posta, che come è noto, lavora mezza giornata, ma non per le Banche. In questo caso si dovrà attendere il lunedì successivo, con un posticipo di ben 3 giorni.

Tutto confermato e nessuna sorpresa: il pagamento pensioni è stato erogato per il mese di febbraio già da questa mattina, senza la “poco simpatica” sorpresa avuta dai pensionati a gennaio quando fu implementato il secondo giorno bancabile l’erogazione dell’assegno pensionistico. Oggi come per tutti i mesi prossimi del 2017, la pensione si può ritirare dal primo giorno cosiddetto bancabile, come spieghiamo nel nostro approfondimento qui sotto. Intanto, tutto pronto in banche e poste per ospitare i pensionati nel ritiro del loro assegno previdenziale. Come da norma, sono banche e poste ad avere la licenza per erogare gli assegni, con la nota del gruppo Poste Italiane che puntuale questa mattina è stata emessa sul portale online. «Per i titolari di conto corrente Bancoposta l’accredito sarà disponibile dal giorno 1 febbraio con pari data di valuta. Anche per i titolari di libretto/Inps card le pensioni saranno accreditate il 1 febbraio con pari data di valuta. Per i restanti mesi dell’anno il pagamento delle pensioni sarà effettuato il primo giorno lavorativo di ciascun mese, come da disposizioni di legge (D.L. 30 dicembre 2016, n.244)», conclude la nota di Poste Italiane.

Avviene oggi 1 febbraio il pagamento delle pensioni 2017 per quanto riguarda il secondo mese dell'anno. Si tratta del primo giorno bancabile del mese, utile per l’erogazione dell’assegno pensionistico. Le novità che erano state previste per il 2017 sono state applicate solo lo scorso mese di gennaio visto che nel decreto Milleproroghe il Governo ha rimandato al prossimo anno la riforma del pagamento delle pensioni. Nel 2018 gli assegni saranno erogati il secondo giorno bancabile di ogni mese: così è stato anche il mese scorso ma così non sarà questo mese. Il pagamento delle pensioni è previsto infatti oggi 1 febbraio 2017. Lo slittamento che era stato previsto, ma che è poi saltato, aveva creato malumori tra i pensionati perché in questo modo il pagamento degli pensioni sarebbe avvenuto non a inizio mese. Inoltre ci sarebbe stata una differenze tra banche e Posta in quei mesi in cui il secondo giorno bancabile sarebbe caduto di sabato: la Posta avrebbe provveduto all'erogazione delle pensioni mentre in banca l'assegno si sarebbe potuto riscuotere solo il lunedì successivo.

Al via in questo primo giorno di febbraio. I pensionati possono infatti riscuotere oggi l'assegno mensile. Il Governo ha rimandato la riforma dell'erogazione delle pensioni al prossimo anno e l’Inps ha confermato che il pagamento delle pensioni 2017 avverrà regolarmente il primo giorno bancabile di ciascun mese, come lo scorso anno. L’unica eccezione è avvenuta lo scorso mese: l'erogazione degli assegni è stato fatta il 3 gennaio, cioè il secondo giorno bancabile. Per i pagamenti dei prossimo mesi ecco il calendario con tutte le date del 2017: Marzo - Mercoledì 1 - Primo giorno bancabile per Poste e banche; Aprile - Sabato 1 - Primo giorno bancabile per Poste e Lunedì 3 - Primo giorno bancabile per banche; Maggio - Martedì 2 - Primo giorno bancabile per Poste e banche; Giugno - Giovedì 1 - Primo giorno bancabile per Poste e banche; Luglio - Sabato 1 - Primo giorno bancabile per Poste e Lunedì 3 - Primo giorno bancabile per banche; Agosto - Martedì 1 - Primo giorno bancabile per Poste e banche; Settembre - Venerdì 1 - Primo giorno bancabile per Poste e banche; Ottobre - Lunedì 2 - Primo giorno bancabile per Poste e banche; Novembre - Giovedì 2 - Primo giorno bancabile per Poste e banche; Dicembre - Venerdì 1 - Primo giorno bancabile per Poste e banche.

© Riproduzione Riservata.