BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Lavoro

CONCORSI PUBBLICI 2017 / Gruppo Fs: bando 1000 assunzioni, attesa decreto e profili idonei (Oggi, 13 febbraio)

Concorsi Pubblici 2017, Servizio Civile Toscana e Bando Dirigenti Scolastici: ultime notizie di oggi 13 febbraio 2017, bando 1021 per giovani toscani, requisiti e scadenze dei progetti

Concorsi Pubblici 2017 (LaPresse)Concorsi Pubblici 2017 (LaPresse)

Sono in arrivo concorsi pubblici anche nel settore dei trasporti. Ferrovie dello Stato ha infatti firmato con le organizzazioni sindacali l'accordo che consentirà nei prossimi mesi l'accompagnamento alla pensione di circa 1000 lavoratori con altrettante nuove assunzioni. L'accordo, si legge in una nota sul sito del Gruppo Fs Italiane, è autofinanziato attraverso le risorse accantonate nel Fondo bilaterale di sostegno al reddito, con i contributi versati da azienda e lavoratori, per un totale di 124 milioni di euro. L'uscita dei lavoratori interessati dall'accompagnamento alla pensione permetterà assunzioni di macchinisti, capi treno e manutentori, dopo l'emanazione del Decreto Interministeriale Lavoro/Economia che dovrà recepire l'accordo di adeguamento del Regolamento del Fondo alle previsioni del D.Lgs. 148/2015. Si tratta di un'operazione che avrà un impatto su tutto il Gruppo visto che, come spiega il Direttore Risorse Umane e Organizzazione del Gruppo FS Italiane Mauro Ghilardi, "l'età media in FS è di 49 anni, oltre il 50% dei dipendenti ha più di 50 anni, il 10% supera i 60".

Si è aperto a febbraio un nuovo bando di concorsi pubblici questa volta regionale, in particolare per la Toscana: si tratta del Servizio Civile Regionale che mette in palio un bando per 1021 giovani da avviare ai vari progetti legati alla pratica sociale e civile già presenti sul suolo toscano. Il bando è permesso grazie al progetto GiovaniSì con fondi europei che prevede elementi già fissati: i giovani selezionati svolgeranno un periodo di Servizio Civile, dalla durata di 8 mesi, presso enti quali associazioni del terzo settore, amministrazioni pubbliche, cooperative, con un contributo mensile di 433,80 euro. Va ricordato come la presentazione ultima della domanda di iscrizione dovrà avvenire entro e non oltre il 3 marzo 2017; possono presentare la propria candidatura i giovani che, alla data di presentazione della domanda, corrispondono ai requisiti stabiliti dal regolamento pubblicato sul portale GiovaniSì. «regolarmente residenti in Italia; in età compresa fra i 18 e 29 anni (compiuti); inoccupati, inattivi o disoccupati (vedi dl 150/2015 ) in possesso di idoneità fisica. Tutti i requisiti, ad eccezione del limite di età, devono essere mantenuti sino al termine del servizio». Inoltre, non possono presentare domanda coloro che abbiano già svolto o stiano svolgendo il servizio civile (regionale o nazionale) o che abbiano avuto nell’ultimo anno e per almeno sei mesi rapporti di lavoro o di collaborazione retribuita a qualunque titolo con l’ente che realizza il progetto. 

Tra i concorsi pubblici 2017 c'è attesa per quello per i dirigenti scolastici che, secondo quanto riportato da OrizzonteScuola, dovrebbe essere pubblicato entro il mese di febbraio. I posti messi a concorso potrebbero essere 1.500, sarà il Ministero dell’Economia a decidere. Il regolamento dovrà essere pubblicato in Gazzetta ufficiale e dovrà ottenere il visto della Corta dei Conti. Poi si passerà al bando che dovrà avere il consenso del Ministero dell’economia e del Ministero della Funzione pubblica. E' questo il lungo iter prima che possa essere bandito questo concorso che dovrà selezionare i nuovi dirigenti che dovranno coprire i posti vacanti per l’inizio del prossimo anno scolastico. I candidati dovranno affrontare una prova preselettiva, uno scritto, un orale e 4 mesi di corso. Le prove del concorso dirigenti, se partiranno a marzo dovranno concludersi quindi entro maggio in modo da consentire ai partecipanti di poter effettuare i 4 mesi di corso ed entrare in servizio in tempo per l'inizio del nuovo anno scolastico

© Riproduzione Riservata.