BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Concorsi pubblici/ Policlinico Bari, posti per anestesista: scadenza e requisiti (Oggi, 21 febbraio 2017)

Concorsi pubblici, Guardia di Finanza e Marina Militare: bando, posti disponibili e scadenze. Le ultime notizie di oggi, 21 febbraio 2017, e gli aggiornamenti sulle occasioni professionali

Concorsi pubblici (Foto: LaPresse) Concorsi pubblici (Foto: LaPresse)

Anche Presso l'Azienda Ospedaliero-Universitaria Consorziale Policlinico di Bari sono stati banditi concorsi pubblici 2017. E' stato infatti indetto un concorso, per titoli ed esami, per la copertura di cinque posti di dirigente medico della disciplina di Anestesia e rianimazione. La scadenza per la presentazione delle domande è il prossimo 23 febbraio 2017. Il testo integrale del bando, con l'indicazione dei requisiti e delle modalità di partecipazione al concorso, è stato pubblicato nel Bollettino Ufficiale Regione Puglia n. 147 del 22 dicembre 2016 ed è visionabile sul sito web www.sanita.puglia.it - Portale Salute (Azienda Ospedaliero Universitaria Consorziale Policlinico di Bari Ospedale Giovanni XXIII/Albo Pretorio/Delibere). Per ulteriori informazioni ci si può rivolgere all'Unità operativa concorsi dell'Azienda Ospedaliero Universitaria Consorziale Policlinico - Piazza G. Cesare n. 11 - 70124 Bari - tel. 080.5592507 - 080.5593389. Clicca qui per maggiori informazioni.

Sono stati banditi anche nel settore della sanità in ospedali, case di riposo e centri di accoglienza. Secondo quanto riferito da Concorsipubblici.net sono in arrivo 100 posti di lavoro in una casa di riposo che sorgerà ad Jesolo. Ad annunciarlo è stato il sindaco Valerio Zoggia in una recente intervista rilasciata a Tele Venezia: la struttura avrà 120 posti letto e serviranno medici, infermieri, OSS e altre figure sanitarie. Intanto l'Azienda Ospedaliero-Universitaria di Ferrara ha indetto una selezione pubblica, per titoli ed esami, per la copertura a tempo indeterminato di 1 posto nel profilo professionale di: Collaboratore Professionale Sanitario – Infermiere – categoria D. I requisiti richiesti sono: Diploma di Laurea in Infermieristica ovvero diploma universitario di infermiere, conseguito ai sensi dell’articolo 6, comma 3, del decreto legislativo 30/12/1992, n. 502, e successive modificazioni, ovvero i diplomi e attestati conseguiti in base al precedente ordinamento, riconosciuti equipollenti, ai sensi delle vigenti disposizioni, al diploma universitario ai fini dell’esercizio dell’attività professionale e dell’accesso ai pubblici uffici; iscrizione al relativo albo professionale. La domanda di partecipazione deve essere inviata entro le ore 12 del 23 febbraio 2017. Per maggiori informazioni clicca qui.

Tra i concorsi pubblici attivi fino ai primi giorni di marzo ci sono due bandi per la Guardia di Finanza, entrambi pubblicati sulla Gazzetta Ufficiale. Il primo è per il concorso di Allievi Ufficiali del "ruolo normale" al primo anno del 117° corso dell'Accademia della Guardia di Finanza, per l'anno accademico 2017/2018, mentre l'altro è per il concorso di Allievi Ufficiali del "ruolo aeronavale" al primo anno del 16° corso Aeronavale dell'Accademia della Guardia di Finanza, per lo stesso anno accademico sopracitato. Per il primo concorso sono disponibili 55 posti e la presentazione delle domande dovrà avvenire entro il 6 marzo 2017, per il secondo sono, invece, disponibili 8 posti e le domande dovranno pervenire entro il 13 marzo 2017. Le domande vanno compilate esclusivamente con la procedura informatica, disponibile nell'area "Concorsi Online", del sito della Guardia di Finanza (clicca qui per aprirlo). Il sistema automatizzato offre diverse modalità di accesso: SPID, sistema pubblico per la gestione dell'identità digitale e la posta elettronica certificata (PEC).

È stato pubblicato il bando di concorso per il reclutamento di 33 Ufficiali in Servizio Permanente nel Ruolo Speciale dei Corpi della Marina Militare. I posti sono ripartiti. Al concorso possono partecipare concorrenti di entrambi i sessi che rispettano determinati requisiti, precisati nel bando pubblicato nella Gazzetta Ufficiale, che vi consigliamo di leggere attentamente (clicca qui per aprirlo). La domanda di partecipazione al concorso va presentata entro il 6 marzo 2017 attraverso la procedura online che è disponibile all'interno del portale dei concorsi della Difesa. Lo svolgimento del concorso per 33 Ufficiali in SP Ruolo Speciale della Marina Militare prevede due prove scritte, di cui una di cultura generale e l'altra tecnico-professionale, valutazione dei titoli di merito, accertamenti psico-fisici, accertamento attitudinale, prove di efficienza fisica, una prova orale e una facoltativa di lingua straniera.

© Riproduzione Riservata.