BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Lavoro

Bando Ata 2017 / Gazzetta Ufficiale: oggi il CdM scioglierà le riserve sulla pubblicazione? (Ultime notizie, 23 febbraio)

Bando Ata 2017 su Gazzetta Ufficiale, ultime notizie e aggiornamenti di oggi 23 febbraio 2017: mobilità, chi può presentare domana e l'attesa per la pubblicazione del concorso pubblico

Bando Ata 2017 (LaPresse)Bando Ata 2017 (LaPresse)

Un mistero sempre meno avvincente e sempre più critico: il Bando Ata 2017, atteso da ormai due mesi dai tantissimi ipotetici aderenti che vorrebbero iscriversi al concorso pubblico per bidelli e assistenti nel mondo scuola, non arriva. La conclusione promessa dal governo è sempre la stessa, ovvero fine febbraio, ma i giorni diminuiscono e la Gazzetta Ufficiale ancora non presenta il tanto sospirato Bando Ata 2017. Oggi però ci sarà il Consiglio dei Ministri dove dovrebbe essere presentata la Riforma della Pubblica Amministrazione del Ministro Marianna Madia; in linea teorica non vi è nesso tra le due scelte e le due operazioni, ma è molto probabile che all’interno del Consiglio dei Ministri si discuta delle scadenze a breve di tutto il comparto della PA, di cui ovviamente fanno parte i Concorsi Pubblici come quelli per i bidelli e gli assistenti scuola. Il CdM oggi pomeriggio potrebbe essere la svolta, o quantomeno lo speriamo per i migliaia di possibili concorsuali che attendono ormai da mesi…

Non è ancora stato pubblicato il Bando Ata 2017 che, secondo i tempi comunicati dalla Flc Cgil dopo gli incontri con il governo, dovrebbe essere bandito entro fine mese. In vista di questo che è uno dei concorsi pubblici 2017 più attesi dell'anno OrizzonteScuola ricorda, per quanto riguarda la mobilità Ata per l'anno scolastico 2017/2018, chi può presentare domanda. Si tratta di tutto il personale con rapporto di lavoro a tempo indeterminato alla data di presentazione della domanda, la cui data è ancora da stabilire. Può presentare domanda anche il personale che sia, per qualsiasi motivo, in attesa della sede di titolarità, compresi: il personale della Croce rossa italiana e degli Enti di area vasta che transita nei ruoli ATA del comparto scuola ai sensi della legge 190/2014 nel corso dell’A.S. 2016/17; il personale docente inidoneo ed appartenente alle classi di concorso C555 e C999, transitato nei ruoli ATA in attuazione dell’art. 15, comma 4 e seguenti e 7 del D.L. n. 104 del 12.09.2013. Al fine di acquisire la sede definitiva di titolarità; il personale che ha perso la sede di titolarità ai sensi dell’art. 59 del CCNL 2007; il personale che ha ottenuto la mobilità professionale in profilo superiore, ai sensi del CCNI 3.12.2009.

Si tratta di un concorso per 10.801 posti, compresi i 507 accantonamenti (sui profili di DSGA, Assistente Amministrativo, Assistente Tecnico e Collaboratore Scolastico) per il personale soprannumerario delle province. Il Bando Ata 2017 non riguarderà solo i bidelli ma anche gli assistenti amministrativi e tecnici. Nel dettaglio i posti saranno così suddivisi: 6949 posti per Collaboratore scolastico; 2103 posti per Assistente amministrativo; 790 posti per Assistente tecnico; 216 posti per DSGA; 87 posti per Cuoco; 81 posti per Addetto azienda agraria; 49 posti per Guardarobiere; 19 posti per Infermiere. Il Bando Ata 2017 sarà pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale e dopo la pubblicazione decorreranno 30 giorni per fare domanda. La Flc Cgil ha fatto sapere che il Bando Ata 2017 dovrebbe essere pubblicato entro la fine del mese di febbraio, secondo la tempistica prevista dal Miur durante il confronto che si è svolto con i sindacati lo scorso mercoledì 8 febbraio. Il personale ATA, in base alle mansioni svolte, è suddiviso in diversi profili professionali, raggruppati in quattro Aree: la prima vede collaboratore scolastico in tutte le scuole (CS); la seconda invece vede Collaboratore scolastico addetto all'azienda agraria (CR), solo negli istituti agrari. La terza area di personale Ata prevede: Assistente Amministrativo (AA): in tutte le scuole; Assistente Tecnico (AT): solo nelle scuole secondarie di II grado; Cuoco (CU): solo nei convitti/educandati; Infermiere (IF): solo nei convitti/educandati; Guardarobiere (GU): solo nei convitti/educandati. Ultima fascia di personale Ata invece vede i ruoli da Direttore dei servizi generali ed amministrativi (DSGA): in tutte le scuole. 

© Riproduzione Riservata.